sabato 24 maggio 2014

0 "Bisogna cambiare, così non va", De Laurentiis rompe il silenzio dopo 20 giorni


Dal mercato al futuro del calcio italiano, al netto di qualche fisiologica omissione e piccole bugie, abbondantemente compensate però da dichiarazioni scottanti. «Bisogna cambiare, così non va». Aurelio De Laurentiis era in silenzio dal 3 maggio: quasi un’eternità, per un vulcano in perenne eruzione come lui. Ma gli sono servite tre settimane per metabolizzare la malanotte e le assurde violenze della Coppa Italia

Fonte: Repubblica


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile