sabato 31 maggio 2014

0 Champions League, grave sanzione per il Real Madrid


Il Real Madrid dovrà giocare una gara a porte parzialmente chiuse. L'Uefa ha infatti deciso di punire il club fresco campione d'Europa per dei cori razzisti e uno striscione di stampo nazista apparsi durante la semifinale d'andata contro il Bayern Monaco, gara giocatasi al Bernabeu. Come noto, il massimo organo del calcio europeo ha adottato la politica della tolleranza zero per gli episodi di razzismo, per questo parte dello stadio resterà chiusa nella prima gara della competizione della prossima stagione.

Fonte: tmw


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile