domenica 25 maggio 2014

0 Difficile arrivare a Mascherano o Yayà Tourè. Per il Napoli, il profilo giusto è quello di...


La prima casella da colmare sarà quella del centrocampista. Il salto di qualità si fa con un top player, come ha ricordato anche Benitez. Un top player è sicuramente Mascherano, anche se però ieri Luis Enrique, nella conferenza stampa di presentazione al Barcellona, ha ribadito che l’argentino è il capitano della squadra. Quindi, ora sarà da verificare con attenzione la volontà del club spagnolo di cedere l’argentino. E poi c’è da tenere presente la consistenza economica dell’operazione. Situazione più o meno simile per Javi Martinez, il centrocampista spagnolo del Bayern Monaco, valutazione di 40 milioni di euro. Una cosa è certa, il club azzurro lo sforzo economico daun punto di vista economico lo farà sicuramente per il centrocampista. Un altro big è Yaya Touré, l’ivoriano del Manchester City che ci è rimasto male per non aver ricevuto gli auguri dal suo club in occasione del suo 31esimo compleanno.
Un’amarezza che lo ha portato anche a mettere in conto un’eventuale cessione: un superbig, ovviamente, uno di quelli difficili da prendere. Più percorribili le piste legate a giocatori importanti ma non di primissimo livello. Il francese Gonalons del Lione, cercato con insistenza dal club azzurro a gennaio, sicuramente è tra questi. Gli arrivi possono essere due se a partire saranno in due e cioè Behrami e Dzemaili. E i due svizzeri possono cambiare squadra: Behrami piace molto all’Inter, Dzemaili al Borussia Mönchengladbach.

Fonte:IlMattino


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile