martedì 13 maggio 2014

2 Ecco il tatuaggio che si è fatto Paolo Cannavaro, simbolo di...



278. Un solo numero, tanti significati. Duecentosettantotto. Sulla pelle, un modo per dire sono tutte qua per sempre. Un modo per dire, queste sono e non ce ne saranno più.

Paolo Cannavaro si è fatto tatuare la maglia con il suo numero, quel 28 che ha indossato con orgoglio per otto lunghi anni: dalla serie B alla Champions League. E nella parte bassa del disegno si è fatto incidere il numero di presenze con la squadra della sua città. Quel Napoli per cui continua a tifare e portare sempre nel cuore, nonostante il suo futuro sembra oramai legato definitivamente al Sassuolo. 278, non ce ne saranno più. Il marchio sulla pelle è il segno di un amore, di una storia che ha finito di contare i suoi giorni. Per dirsi addio. Questa volta, per sempre.

Fonte: 100x100napoli.it


2 commenti:

Feeds Comments
Anonimo ha detto...

Resterai per sempre il nostro capitano !!!

Anonimo ha detto...

Sempre Napoli nel Cuore

Versione mobile