martedì 13 maggio 2014

2 (FOTO) Atalanta-Milan, tra gli oggetti volati in campo anche un coltello?

Imitare stadi, modelli e innovazioni sarà sembrato troppo all'avanguardia: meglio allora buttarsi a capofitto e con impegno sul marcio estero da importare subito: è accaduto a Bergamo, durante Atalanta-Milan, quando la replica di quanto accaduto in Spagna col caso Dani Alves ha conosciuto la sua versione italiana. Al 70esimo minuto infatti, un diverbio tra Mexes e Raimondi ha accesso gli animi, in campo e non solo: è stato a quel punto che qualche tifoso nerazzurro ha ben pensato di lanciare più di una banana verso Constant. Rizzoli a quel punto ha provato a tranquillizzare il giocatore, anche se pare che tra gli oggetti volati in campo ci sia stato addirittura un coltello. Stando a quanto riportato da alcune testate e testimonianze, potrebbe non esser stato un coltello ad esser finito in campo, ma semplicemente una cannuccia. Secondo altri trattasi, invece, di un semplice aeroplanino di carta o di alcuni fogli di giornale arrotolati. Dalla foto però sembra difficile che di cannuccia (o aeroplanino, o giornale) possa trattarsi, e che, oltretutto, si sia conficcata nel terreno in una posizione così innaturale. Così come viene difficile pensare che la sottile plastica della cannuccia o la carta riesca a penetrare il terreno, per quanto morbido e coperto dall'erbetta. La foto che abbiamo cercato di zoomare è riportata qui in basso. Al lettore sta giudicare



Fonte: FonteGazzetta


2 commenti:

Feeds Comments
Enzo ha detto...

Si si, é proprio una cannuccia!!! Ormai facciamo ridere il Mondo

Anonimo ha detto...

"ha accesso gli animi" ...

Versione mobile