mercoledì 21 maggio 2014

0 (FOTO) Insigne sfida tre attaccanti per un posto al Mondiale: ecco i sicuri del posto!

E’ il reparto che farà più discutere perché comunque saranno tagli pesanti. Fra i quattro è Cassano il giocatore che ha avuto il rendimento più alto e più costante: solo a dicembre e gennaio, quando pensava di tornare alla Samp, ha avuto un calo. E’ avvantaggiato rispetto agli altri tre. Dopo l’infortunio, Destro ha recuperato in fretta un buon livello, anche se nelle ultime due gare, seguite a squalifica, non è stato convincente. Rossi è rimasto fuori per 4 mesi ma, una volta rientrato, si è rimesso subito a segnare: il problema è che, dal ritorno nella finale di Coppa Italia col Napoli, il 4 maggio scorso, a oggi ha giocato una sola volta da titolare e mai per 90'. Insigne parte in una posizione più defilata, ma a Coverciano avrà tempo e modo per recuperare. In questo ritiro, Prandelli dovrà anche recuperare Cerci: il rigore sbagliato a Firenze lo ha psicologicamente distrutto.



Fonte: Corriere dello Sport


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile