lunedì 26 maggio 2014

0 Il nuovo obiettivo di mercato del Napoli è Muriel



E’ un diktat di ogni squadra italiana. Prima vendere, poi comprare. Più facile a dirsi che a farsi il più delle volte, diverso se tutte le parti sono d’accordo. Il Napoli, ad esempio, ha almeno un giocatore pronto a dire addio, con buona pace degli azzurri e dei suoi compratori.

Valon Behrami è pronto a salutare i colori partenopei e volare all’Inter dell’ex tecnico Mazzarri, settimana decisiva per il suo passaggio nerazzurro. Anche il compagno di reparto Dzemaili potrebbe abbandonare il club, la Fiorentina in prima fila per acquistarlo. Si è parlato di Viola anche per Pandev, l’altro giocatore del Napoli in partenza.

Dopo Kalidou Koulibaly e con tre giocatori pronti a dire addio, dopo i saluti agli esperti a costo zero Doblas e Reveillere, il Napoli si concentra sui nuovi arrivi. Javier Mascherano rimane l’obiettivo numero uno per il centrocampo, ma oltre i milioni per averlo servirà la risposta negativa di Luis Enrique riguardo alla sua permanenza. Il tecnico ex Roma, per ora, pare pronto a lottare per tenerlo.

In attacco, con Pandev in partenza e Duvan Zapata confermato, si deciderà il futuro di Edu Vargas. Tornato dal prestito al Valencia e al Gremio, parlerà con la società: porte aperte per cessione e permanenza, l’ultima parola sarà di Rafa Benitez nel mese di giugno.

L’obiettivo rimane Luis Muriel. Purtroppo per i tifosi dell’Udinese, i friulani continuano a voler vendere i pezzi pregiati, guadagnando tanto e spendendo poco. Senza evolversi. Il colombiano è un un pallino di patron De Laurentiis, ma la richiesta di Duvan Zapata ha provocato un passo indietro.

De Laurentiis crede tantissimo in Zapata, preferirebbe spendere per arrivare a Muriel. Il problema è relativo alla bottega più cara d’Italia. L’alternativa è Juan Manuel Iturbe, riscattato dal Verona: Roma e Real Madrid si danno battaglia, il Napoli prova ad inserirsi.

Dopo le cessioni sarà tutto più facile, ma solo una potrà essere formalizzata a breve. Per le altre servirà attendere. Con conseguente slittamento delle trattative per i top di centrocampo e attacco.

Fonte: Goal.com


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile