sabato 17 maggio 2014

0 Insigne avvisa la Juve: "Puntiamo allo Scudetto! Il prossimo anno..."


Un gol per arrivare a quota 10 e portare il Napoli a quota 100. Ecco l'obiettivo di Lorenzo Insigne che domenica cercherà il suo decimo gol stagionale contro il Verona, che sarebbe anche il centesimo gol stagionale per il Napoli. "Ci proverò - dice l'attaccante di Frattamaggiore - soprattutto perché vogliamo chiudere la stagione con una vittoria, per poi pensare al Mondiale e rilanciare in vista della prossima stagione". Insigne, intervenuto al Consiglio nazionale dell'Ussi, a Napoli, organizzato in occasione del centenario del Circolo canottieri Napoli, ha spiegato che "questa è stata una grande stagione per il Napoli, abbiamo vinto la Coppa Italia e siamo arrivati terzi in campionato con la possibilità di andare in Champions. Magari ci aspettavamo di poter lottare più a lungo per lo scudetto, noi abbiamo dato tutto ma abbiamo sbagliato a volte. Dobbiamo migliorare l'approccio alle partite contro le squadre piccole. Questo pizzico di rammarico lo portiamo dentro e sono convinto che nella prossima stagione ci darà degli stimoli ulteriori per puntare allo scudetto"
 
MONDIALI - Poi insigne si è soffermato sui Mondiali in Brasile: "La convocazione per me è un sogno. Il ct mi ha inserito nella lista e sono molto felice. Ora però dovrò convincerlo a portarmi in Brasile. Ho segnato poco quest'anno, ma ho sempre dato il massimo. Per me comunque è stata una buona stagione. Prandelli non guarda solo chi segna, ma anche su chi gioca per la squadra. Da lunedì andrò a Coverciano, incrociamo le dita. Non ho ancora sentito Verratti e Immobile ma spero di andare con loro in Brasile".

Fonte: Corriere dello Sport


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile