giovedì 29 maggio 2014

0 Italia, ai Mondiali una novità tecnologica per i calciatori azzurri…


Un Mondiale dove nulla può essere lasciato al caso. Nulla. Tutto dovrà essere misurato, studiato, programmato. Dall’aspetto tecnico-tattico a quello fisico passando attraverso quello nutrizionale. Tutto da catalogare e archiviare in un passaporto tecnologico contenente la totalità dei dati riguardanti ciascun giocatore. E questa è allora una delle grandi novità che riguardano i giocatori azzurri vicini alla partenza per il Brasile Ad annunciarlo è stato il capo delegazione dell’Italia, Demetrio Albertini.

“Portiamo così a compimento un percorso iniziato quattro anni fa. Tutto nasce da una app che servirà ai nostri tecnici per studiare e preparare le partite e permetterà al ct e ai giocatori di “scambiarsi” continuamente dati su schemi, allenamenti e altro ancora. Si tratta di un progetto varato dalla Federazione e dal Club Italia, innovativo.

Inoltre – ha continuato Albertini – raccoglieremo in questa app un database su ciascun giocatore e immetteremo questi dati in una passaporto tecnologico, una card con microchip per ciascun azzurro. Penso che nessuna altra Federazione abbia fatto tanto”.

Fonte: SportMediaset.it


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile