sabato 17 maggio 2014

0 Maradona: "Ambasciatore? Solo se De Laurentiis fa una grande squadra!"


"De Laurentiis mi vuole ambasciatore del Napoli? Mi farebbe piacere, ma dobbiamo decidere bene. Io voglio un grande Napoli, che conti nel mondo. Che non perde la Champions per un gol". Da Dubai Diego Armando Maradona manda un messaggio al presidente azzurro. "Io credo una cosa: se Lavezzi e Cavani fossero ancora calciatori di questa squadra staremmo parlando di un grande Napoli - ha aggiunto - Invece De Laurentiis li ha fatti andare via".
E ancora: "Devo tornare a Napoli per vincere lo scudetto - la promessa di Maradona ai tifosi azzurri lanciata nel corso della trasmissione +N - Napoli per me è stata una scommessa. Sono arrivato qui, in un Napoli che lottava per non retrocedere, in un periodo in cui nessun calciatore sarebbe mai venuto. Sapevo solo che a ogni partita ci sarebbero state 70 mila persone a seguirmi e questo mi bastava. Ho pensato 'Da qui non me ne andrò più'. All'inizio però non eravamo una squadra forte, poi siamo diventati competitivi. Avevo litigato con il Barcellona e non volevo più restare lì, la scelta del Napoli è stata una salvezza per me. Rendere felice le persone di Napoli è stato più bello che vincere la coppa del mondo".

Sui Mondiali: "Sarà sicuramente una competizione in cui dominerà il Sudamerica. Brasile e Argentina hanno i giocatori giusti per vincere. Non so se la Spagna può ripetere la scalata. L'Italia? Ci sono buoni calciatori, anche se non è favorita. Dobbiamo ricordarci però di tutte le volte in cui l'Italia non era favorita e poi ha stupito tutti. Prandelli è un bravo allenatore, so vede che è un condottiero".
Fonte: SportMediaset.it


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile