venerdì 16 maggio 2014

0 Pallotta non voleva che la Roma sfilasse sotto la Sud, ma alla fine si è piegato agli ultrà!


Doveva essere una festa, e invece l’ultima esibizione della Roma di fronte al proprio pubblico offre il palcoscenico per l’ennesima dimostrazione di inciviltà. E alla fine di un pomeriggio surreale, ben fotografato dall’imbarazzo dei giocatori della Roma, indecisi se sfilare o meno sotto la curva Sud con i figli in braccio. Pallotta avrebbe voluto annullare il giro di campo della squadra, aveva ordinato ai giocatori di non passare sotto la Sud, ma alla fine ha prevalso la paura di scatenare una reazione violenta e i calciatori, loro malgrado, sono sfilati, anche se ad una certa distanza. Non c’è stata trattativa diretta, ma di fatto per la seconda volta in otto giorni l’Olimpico si è dovuto piegare agli ultrà

Fonte: Gazzetta dello Sport


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile