giovedì 29 maggio 2014

0 Premier League, i dieci flop stagionali: "vince" Fellaini! C'è anche un obiettivo del Napoli...


L'emblema della pessima stagione del Manchester United è Fellaini. Ma i "Red Devils" non sono gli unici ad aver commesso errori sul mercato. Sul sito aff210.toptenarticle.com è stata pubblicata una speciale "top ten" delle più grandi "sviste" dei club di Premier League nel campionato appena concluso. Grandi nomi. Secondo posto per l'ex romanista Lamela, ma c'è anche l'altro ex-Roma Osvaldo. Non potevano mancare anche Anelka e il tedesco Ozil.
In molti casi si è trattato di vere e proprie spese folli. Il vincitore di questa poco onorevole graduatoria, il belga dello United, è stato pagato all'Everton addirittura 24,5 milioni di sterline. Ma sotto questo aspetto la più grande delusione resta Ozil, che l'Arsenal ha prelevato dal Real Madrid per ben 42 milioni di sterline. In cambio il tedesco, settimo in questa "flop 10", ha regalato due mesi buoni e una parte restante di stagione opaca. Medaglia d'argento a Lamela, pagato dal Tottenham ben 30 milioni di sterline. Bronzo al danese Cornelius, acquisto di gennaio del Cardiff. Nella classifica anche Anelka, ottavo, che nel WBA ha fatto parlare di sé più per le accuse di neofascismo, dopo il gesto della "quenelle", che per i gol. Il WBA, però, non si dispera: almeno lui era un "parametro zero".
Fonte: SportMediaset.it


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile