giovedì 29 maggio 2014

0 RAFA VUOLE MASCHERANO - L’entourage dell’argentino al lavoro per trovare l’accordo!


L’obiettivo primario è uno solo: Javier Mascherano. Rafa Benitez ha una priorità assoluta nella fase di mercato estiva: riabbracciare il suo vecchio pupillo che si è stancato di giocare con il Barcellona. Il centrocampista argentino è l’uomo giusto per lo scacchiere del tecnico spagnolo. Non solo tecnicamente, ma anche caratterialmente. Proprio così. L’esperienza di Jefecito farebbe fare il salto di qualità alla squadra azzurra. Nella stagione appena conclusa è mancato un uomo in grado di caricarsi la squadra sulle spalle nei momenti di difficoltà. Nulla contro chi ha giocato, tutti hanno dato il massimo. Ma quando si sono dovuti mostrare i muscoli nessuno l’ha fatto nella maniera giusta. Ecco, quindi, che molte formazioni medio piccole ne hanno approfittato per strappare punti al Napoli. Si naviga sotto acqua in casa De Laurentiis. Il patron ha detto che l’operazione è molto difficile ma non ha mai gettato la spugna. D’altronde la garanzia è Benitez. È Rafa che sa come convincere il diretto interessato ad accettare l’offerta del Napoli. A 30 anni ha l’età giusta per poter decidere del suo futuro e per abbassare anche un po’ le pretese. Nessuno dice che deve rinunciare ad una montagna di soldi, ma limando un po’ il suo ingaggio si potrebbe trovare tranquillamente l’accordo. L’entourage dell’argentino sta lavorando per chiudere eventualmente l’affare con il Napoli. Ormai con il Barcellona non ci sono più i presupposti per restare. Anche se Luis Enrique lo vuole nominare capitano, sembra che il ciclo di Javier sia finito in Catalogna. Vuole stimoli il sudamericano e alla corte di Benitez li può ritrovare. D’altronde si fida del suo maestro e sa che andando a giocare con lui può prendersi delle belle soddisfazioni. Napoli, poi, è stata la patria italiana di Maradona e quindi un motivo in più per seguire Higuaìn. Il procuratore di Mascherano, Walter Tamer, la prossima settimana sbarcherà a Barcellona per capire come stanno le cose. Potrebbe anche fare un salto a Napoli o incontrarsi con Bigon a Milano. Il ds azzurro non aspetta che un incontro dal vivo per capire le richieste di Javier. Si tratta, quindi, ma non si può dire che l’affare si chiuda con certezza. È tutto nelle mani di Benitez che prima vuole Mascherano e poi tutti gli altri rinforzi che servono per essere al pari della Juve e per fare ancora meglio in Champions.

Fonte: ilRoma


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile