sabato 17 maggio 2014

0 Zuniga rapinato dell'orologio, pistola in faccia mentre era in auto con Zapata!


Ancora una rapina ai danni di un calciatore del Napoli. Stavolta è toccato a Camilo Zuniga, il terzino colombiano che si è da poco ripreso da un lungo infortunio. Al calciatore è stato sottratto l'orologio mentre era in auto nei pressi di via Caravaggio insieme col connazionale Duvan Zapata.

Zuniga è stato accostato da due persone in moto che gli hanno mostrato la pistola. A quel punto il calciatore ha dovuto cedere il suo prezioso orologio.

In un passato non troppo recente, diversi caciatori azzurri sono stati vittima di rapine, molto spesso risultate vere e proprie ritorsioni da parte di frange estreme della tifoseria. Toccò ad esempio a Marek Hamsik e a Valon Behrami trovarsi in situazioni simili.

Fonte: ilMattino


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile