venerdì 20 giugno 2014

0 Balotelli: "Voglio vincere il Mondiale, non essere una star"


Il gol, l’ha già trovato. Vincente, contro l’Inghilterra. Mario Balotelli è partito col piede giusto, il Mondiale brasiliano può essere il suo. Quello della consacrazione totale. In conferenza stampa, Balotelli parla della sfida contro la Costa Rica: “Abbiamo visto i video, sono una squadra molto buona e dobbiamo rispettarla, cercando di dare il 200% in campo”. E le condizioni dell’attaccante? “Sto vivendo il momento molto tranquillamente, non ho pressioni: vorrei andare avanti il più possibile in questo Mondiale e fare più gol possibili. Ma l’importante è che la squadra vinca e vada avanti. Il matrimonio? Non c’entra niente con il Mondiale, ci sarebbe stata comunque. Un mondiale è più importante di un Pallone d’Oro o di una Champions, quindi è normale che ti scatta qualcosa”. Il futuro dopo il Mondiale? “Penso al Mondiale, quello che verrà dopo, vedremo… Non so niente…”. Sarà il Mondiale di Balotelli? “Spero che sia il Mondiale dell’Italia, non di Mario. Spero di dare un buon apporto e non mi interessa di essere vicino a grandi star, perché alla fine vince la squadra. Io voglio vincere il Mondiale, non essere una star”. Il pallone d’oro? “È il sogno di tutti, ma non mi interessa adesso”.


Fonte: DiMarzio


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile