mercoledì 18 giugno 2014

0 El Kaddouri resterà al Torino: oggi sarà svelata la formula dell'accordo


Dentro o fuori, oggi è l’ultimo giorno per trattenere Omar El Kaddouri. Torino e Napoli non hanno ancora trovato l’accordo per il fantasista marocchino sul quale i granata vantano un diritto d’opzione per acquisire metà del cartellino, ma c’è più di una ragione per pensare che il giocatore possa restare (almeno) un’altra stagione con il club di Urbano Cairo. La prima è che lo vuole l’allenatore. Giampiero Ventura con lui ha vinto l’ennesima scommessa ed è convinto che l’ex del Brescia abbia ancora grossi margini di miglioramento. La seconda è che il Napoli non intende più puntare sul giocatore, che con Rafa Benitez farebbe tanta panchina non essendo congeniale al suo modulo di gioco. E poi, c’è da considerare anche la volontà del conteso, che ha chiaramente detto di voler restare a Torino. Cosa manca? Se nelle trattative basta un dettaglio a far saltare un’operazione, l’avvicinarsi delle prime scadenze di mercato invece dà di solito lo sprint decisivo per arrivare alla stretta di mano.
Oggi è uno di quei giorni: l’ultimo per esercitare i diritti d’opzione per i giocatori che dodici mesi fa hanno cambiato casacca con la formula del prestito. Il ds Gianluca Petrachi ha recepito l’input del Toro e sta provando a vincere le resistenze del collega, e amico, Riccardo Bigon, abile uomo mercato della società di De Laurentiis. I granata vorrebbero uno sconto sulla cifra già pattuita di 2,2 milioni e hanno proposto 1,7 milioni per rilevare il cinquanta per cento del cartellino. Ma incassata la risposta negativa del club azzurro, che invece punta all’incasso pieno, nelle ultime ore hanno cambiato strategia e stanno provando ad acquistare in toto il giocatore. La soluzione arriverà al fotofinish, ma nessuno osa pensare alla fumata nera. El Kaddouri, a meno di clamorose sorprese, resterà ancora in granata. E oggi sarà svelato con quale formula.
Fonte: LaStampa


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile