venerdì 27 giugno 2014

0 Il dolore di Scampia ed i fiori di Speziale: tutti si stringono intorno alla famiglia di Ciro


Ciro Esposito è tornato a casa. Il suo quartiere, Scampia, lo ha accolto mettendosi in fila per ore davanti alla camera ardente (nella foto la mamma del ragazzo, Antonella Leardi) , dove la bara rimarrà fino a stamattina, per essere spostata in piazza già tre ore prima dell’inizio del rito funebre (fissato per le 16). Anche il sindaco De Magistris ha reso omaggio alla bara. Confermata la presenza di numerose delegazioni di tifosi. Una corona l’ha inviata la famiglia dell’ultrà catanese Speziale in carcere per omicidio del poliziotto Filippo Raciti.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile