domenica 29 giugno 2014

0 Sosa: "Come si spiega ai bambini che Ciro è morto per una partita?"


L'ex attaccante del Napoli ora allenatore, Roberto Sosa, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal a proposito della tragica scomparsa di Ciro Esposito: "Il dispiacere è tanto quando vedi tutti quei bambini ai funerali di Ciro, come glielo spieghi che è morto per una partita di calcio? Come si fa a trovare le parole per spiegarglielo, è davvero assurdo. Ora c'è bisogno sia fatta giustizia, a prescindere dai colori che si sostiene, e ce n'è bisogno anche in tempi brevi. Purtroppo però si sa che ci vorranno anni, e spesso il colpevole se la cava con pochi anni di carcere se glieli danno".

Fonte: napolimagazine.com


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile