domenica 13 luglio 2014

0 Assurdo in Brasile, l'hanno cacciato dagli spogliatoi della Nazionale: "È un estraneo"


Nervi tesi nello spogliatoio del Brasile dopo la disfatta contro la Germania. Cafù, capitano della Selecao campione del mondo nel 2002, è stato allontanato dal presidente della Federcalcio brasiliana (Cbf), Josè Maria Marin. "Non volevo certo criticare qualcuno, pensavo solo che i giocatori avessero bisogno di un pò di conforto. Sono rimasto sorpreso quando mi hanno quasi spinto fuori dopo che Marin ha detto che non voleva estranei", ha detto l'ex laterale di Roma e Milan.

Fonte: Repubblica


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile