venerdì 25 luglio 2014

0 Bariti vuota il sacco: "Mi aspettavo di più dal Napoli, volevo andare..."


Reduce da una stagione al Napoli, in cui hai collezionato due presenze, ti aspettavi di più?
"Mi aspettavo di più, nel senso che pensavo di rimanere e andare a giocare da qualche parte in prestito, è stata un'esperienza bellissima dell'anno scorso con l'esordio in Serie A, con quel gruppo. E' stata un'esperienza che ti da qualcosa, quindi adesso sono qui per allenarmi e spero che presto venga fuori una soluzione. Qualche presenza in più me l'aspettavo è stato un anno difficile per il Napoli che lottava su più fronti. E' andata così, poi a fine stagione ho avuto un infortunio che mi ha tenuto fuori più di un mese, quando magari potevo avere qualche opportunità in più".

Problema di collocazione tattica?
"Giocavo come esterno alto offensivo, è un ruolo in cui c'erano giocatori validissimi ed era un po' complicato".

Cosa ti è rimasto dell'esserti allenato con certi giocatori?
"Quando ti alleni con giocatori del calibro come quelli che ci sono a Napoli, è un'esperienza incredibile, impari sempre delle cose, poi il mister insegna a tutti, dai titolarissimi a quello che gioca meno, quindi mi è rimasta dentro una grande esperienza ora dovrò mettere a frutto quello che ho imparato".

Fonte: Tuttomercatoweb.com


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile