venerdì 11 luglio 2014

0 Benitez stila l'elenco dei convocati per Dimaro: c'è Vargas! Lo spagnolo darà...


C’è troppo Napoli per Benitez. Questa rosa trasborda. Tanti i giocatori che rientrano dai prestiti, ma che allo stesso tempo non rientrano più nei piani della società. Però fino a quando non arriverà la cessione il Napoli dovrà comunque gestire un cospicuo numero di giocatori. Nell’enorme elenco c’è spazio per chi può avere un’occasione. Visti i tanti assenti per i nazionali c’è bisogno comunque di circa 24 giocatori, e quindi largo ai giovani per fare numero. Però l’opportunità è anche per valutare qualche calciatore che Benitez ancora non conosce di persona. C’è l’elenco dei prestiti che rientrano: chi è pronto ad andare via non dovrebbe essere convocato. Roberto Insigne, nonostante sia prossimo alla conferma al Perugia, ancora non si è allenato con Benitez. Poi c’è Rosati, di rientro dalla Fiorentina e che dovrebbe partire per Dimaro. Anche Vargas, di rientro dal Valencia, raggiungerà i compagni in Trentino, perché Benitez vuole conoscerlo. Ma il suo destino è comunque lontano da Napoli.
Rientrerà anche Donadel dal Verona, in attesa di una nuova sistemazione. Non ci sarà Gamberini (rientro dal Genoa) perché il suo contratto è in scadenza. Il Napoli ha un’opzione per il rinnovo che non eserciterà. Stesso discorso per Donnarumma che torna dal Como. Uvini è in prestito al Santos, ma per lui il rientro è previsto solo il 31 dicembre. Torna invece Ignacio Fideleff dal prestito al Tigre. Per lui non dovrebbe esserci la convocazione, e bisogna comunque trovargli una sistemazione. C’è poi un cospicuo numero di giovani, tutti rientranti e da sistemare. Crispino torna dal Como, così come Nicolao e Celiento dal Viareggio. Per l’esterno sinistro c’è la Casertana che lo aspetta, e potrebbe non essere tra i convocati. Di rientro anche Novothny dalla Paganese. Per lui è probabile la chiamata per il ritiro di Dimaro. Candidato alla convocazione anche il centrocampista Fornito, proveniente dal Pescara, e di Palma, che invece ha giocato nella Paganese dal mese di gennaio. L’esterno destro Allegra, invece, è rientrato dal prestito al Pavia e sembra sia vicino al Pontedera, ancora in prestito. Non ci saranno invece Calaiò, diretto verso il Catania, e probabilmente Sepe, che dovrebbe accordarsi a giorni col Pescara. Da capire il destino di Dumitru, che è retrocesso in Lega Pro con la Reggina ed è da anni alla ricerca di conferme nonostante sia definito una grande promessa. Non ci saranno tra i convocati Cannavaro e Gargano. Il primo rimarrà al Sassuolo (sarà esercitato il diritto di riscatto) mentre per il secondo il Parma deve decidere se trattenerlo o cederlo, ma il giocatore al momento risulta ancora di proprietà del Napoli. È previsto il rientro anche dei tre giocatori che erano in prestito con diritto di riscatto della metà, che però non è stato esercitato. Si tratta di Vitale dalla Juve Stabia (anche lui cercato dal Pescara) e altri due reduci dalla serie B, vale a dire Maiello proveniente dalla Ternana e l’attaccante Ciano dall’Avellino. Vitale non dovrebbe essere convocato (ma siamo sempre alle congetture) mentre è probabile che Maiello e Ciano possano essere aggregati.

Fonte: ilRoma


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile