giovedì 3 luglio 2014

1 BENITEZ STUFO DI GONALONS: "Ora basta. Lasciate perdere!"


Quel matrimonio non s’ha da fare. Così, impietosa, è arrivata la sentenza su Gonalons in un giorno di fine giugno. Quando il Napoli era pronto a chiudere, è arrivata invece la doccia fredda. «Caro Gonalons, ora basta. Hai stufato». Bigon e De Laurentiis sono stati chiari. Non si tratta più per il centrocampista francese. Perché quando toccava a lui dire la parola fine, il giocatore si è clamorosamente tirato indietro. «Non lo so. Fatemi finire le vacanze, voglio rifletterci bene perché è una decisione importante». Queste le parole del giocatore riportate dal presidente Aulas, patron del Lione, e che il procuratore e il calciatore hanno confermato ai dirigenti azzurri. A quel punto è montata la rabbia, perché il Napoli ha l’accordo con Gonalons da inizio gennaio. Quadriennale da 1,8 milioni l’anno, con tanto di trasferte del suo procuratore Frederic Guerra a Napoli (dove ha anche dei parenti) millantando anche appuntamenti con Bigon per rassicurarsi che l’affare non saltasse.
Almeno questo è stato l’andamento dopo che a gennaio la trattativa saltò per colpa di Aulas. Si chiuse per 14 milioni, ma poi il presidente ne pretese quattro in più il giorno dello scambio dei contratti. Da lì la rottura con la società francese, ma i contatti con Guerra sono proseguiti. Tuttavia l’altro giorno è arrivata la doccia fredda. Parole sconcertanti di Gonalons. Benitez (che non ha parlato direttamente col giocatore) è stato informato degli ultimi sviluppi e ha detto senza esitare: «Va bene basta, lasciamo stare allora». Sarebbe stato quindi il tecnico azzurro a chiudere il discorso, nonostante Gonalons sia la sua prima scelta ed era un giocatore che il tecnico teneva ad avere. Ma questo tentennare è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, visto che sia Aulas che l’agente del centrocampista erano comunque ritenuti due interlocutori non affidabili. E il Napoli ha ufficialmente chiuso per Gonalons su indicazione di Benitez, che vuole soltanto calciatori motivati ed entusiasti di vestire l’azzurro.

Fonte: ilRoma


1 commenti:

Feeds Comments
Anonimo ha detto...

Gonalo'......ma accirete!!!

Versione mobile