mercoledì 23 luglio 2014

0 Benitez usa una frase per scuotere Hamsik: lo slovacco o si sveglia oppure andrà in panchina!


Marek Hamsik, tocca a te. La Champions League non aspetta. E il Napoli ha bisogno del suo capitano nelle migliori condizioni. Lo dice Rafa Benitez, con fermezza: «Lui è importante per noi, ma quest’anno deve fare un passo avanti e tornare leader». Tradotto: o ti svegli e riprendi in mano la squadra o ti accomodi in panchina, o giochi con la sfrontatezza di sempre o perderai inevitabilmente la fascia. Il tecnico è il primo a non voler mettere in discussione il futuro dello slovacco a Napoli. Ma gli chiede da subito un soprassalto di orgoglio per tornare ai suoi livelli e mettersi alle spalle i due infortuni della scorsa stagione che ne hanno compromesso il rendimento: a dicembre la forte contusione al piede destro dopo un banale contatto col cognato Gargano contro il Parma. Solo una maxiofferta del Manchester United potrebbe far vacillare nei prossimi mesi Aurelio De Laurentiis (che oggi atterra a Dimaro), ma il presidente è affezionato al suo gioiello (valutato 40 milioni di euro) e mai vorrebbe privarsene, consapevole pure della sensibilità dei tifosi rispetto a eventuali segnali di «indebolimento» della squadra.

Fonte: gazzetta dello Sport


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile