giovedì 10 luglio 2014

0 Bigon può chiudere per Michu nel week-end! A inizio settimana sarebbe...


Rafa Benitez ha scelto il rinforzo in attacco. Si chiama Miguel Perez Cuesta, noto a tutti come Michu, in forza allo Swansea. Lo spagnolo è ormai ad un passo dall’addio al club gallese, che ha trovato il suo sostituto in Bafetimbi Gomis, svincolatosi dal Lione. Michu, pupillo di Laudrup, può fare il centravanti ma anche il trequartista. Per Rafa può essere un’alternativa a Higuain - se il club dovesse decidere di far giocare altrove Zapata - ma anche una sostituzione più che dignitosa a Goran Pandev. Per le sue caratteristiche e anche la duttilità potrebbe rappresentare anche una buona alternativa a Marek Hamsik. Tutti ruoli di attacco, dunque. La trattativa era iniziata già qualche settimana fa, Michu però nell’ultima stagione aveva avuto un doppio infortunio - caviglia e ginocchio - che lo aveva costretto a stare fermo per tre mesi. Il Napoli che lo aveva selezionato attraverso lo scouting aveva voluto sincerarsi sulle sue condizioni fisiche prima di accelerare la trattativa. Lo Swansea, nel frattempo, ha preso Gomis dal Lione e dunque può tranquillamente lasciare andare Michu.
Il ds Bigon potrebbe concludere la trattativa anche nel week-end (prestito con diritto di riscatto) e in questo caso il secondo rinforzo di questa sessione di mercato dopo il difensore Koulibaly, potrebbe essere proprio lo spagnolo. E per l’inizio della settimana sarebbe già a disposizione di Rafa Benitez. Il tecnico del Napoli terminerà le sue vacanze già lunedì quando arriverà a Castel Volturno. La squadra si radunerà giovedì prima di partire per il ritiro estivo di Dimaro il 17 luglio. Michu la scorsa stagione poteva andare all’Arsenal che per lui aveva offerto allo Swansea venti milioni di sterline. Wenger voleva l’attaccante reduce da una stagione molto positiva con ventidue gol realizzati e la qualificazione della sua squadra in Europa League.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile