venerdì 11 luglio 2014

0 DE LAURENTIIS SVELA - Nel contratto di Higuain c'è una clausola da 100 mln



Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, parla ai microfoni di Gazzetta Tv e del Corriere dello Sport. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Higuain? Nel contratto ho inserito una clausola rescissoria da 100 milioni. Fin quando andiamo d'accordo non ci sono problemi. Higuain è una persona educata. Come vedete i media non sono così informati. Si buttano nelle ipotesi. Cà nisciuno è fesso. Io vengo dal cinema, ho distribuito più di 400 film, secondo voi non so fare un contratto a un calciatore? Poi ci sono limiti economici, c'è il fair play finanziario per questo dobbiamo rinunciare a determinati giocatori. Nel momento in cui riusciremo a fatturare come Juventus e Borussia Dortmund sarà facilissimo vincere lo scudetto tutti gli anni. Siamo bravissimi amministratori. I napoletani devono dormire sonni tranquilli, pensando a divertirsi. Si gioca in 20, vincere lo scudetto e' complicato, soprattutto con chi ha piu' possibilita' di investire. Rafa Benitez conosce molto bene il calcio, ci siamo capiti guardandoci negli occhi in 5 minuti. Non mi ha tradito Benitez. Mi dicono: "Presidente, non si vende Tizio o Caio". Tutti sono vendibili. Io rispetto chi ha messo la bandiera sul proprio cuore. Rispetto Hamsik. Mi piace Higuain, che ha dei valori. Cari tifosi, io capisco che ogni volta si fa il gioco su chi si acquista e chi non si acquista. Io mi preoccuperei di chi si vende e di chi non si vende. Abbiamo 20 giocatori da sistemare. Abbiamo 18 giocatori che hanno disputato il Mondiale in maniera esemplare. Abbiamo 3 giocatori nella finale Mondiale. Non posso competere con il Bayern Monaco, che ne ha 7, ma ognuno fa il suo mestiere. Io sono tranquillo".

Fonte: NapoliMagazine.com


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile