venerdì 11 luglio 2014

0 Doppio colpo Napoli: arrivano Reina e Lucas Leiva in prestito dal Liverpool!


Il piano è definito, il mercato del Napoli è pronto ad accendersi. Il primo colpo, in realtà, è già un idolo del San Paolo. Pepe Reina può riappropriarsi della sua maglia azzurra, eventualità che il diretto interessato non ha mai escluso. Offerte concrete non ne ha ricevute, così come il Liverpool che ha aperto alla possibilità di un nuovo prestito gratuito, l’unica formula gradita al Napoli. I Reds potrebbero contribuire anche al pagamento di parte del maxi ingaggio da 4,5 milioni che il portiere percepisce fino al 2016. Meglio limitare i danni, piuttosto che lasciarlo in panchina, situazione che il diretto interessato non accetterebbe volentieri. Dopo il disastro in Brasile della Spagna, Reina ha la possibilità di essere il titolare della nazionale, ma ha bisogno di esprimersi con buona continuità. L’ipotesi Napoli non gli dispiace. Una convivenza a termine, tra l’altro, sarebbe la soluzione migliore per gestire il dualismo con Rafael che ha smaltito l’infortunio al ginocchio.
Il ticket con Reina è tra i più affidabili in Europa. Il giovane talento e l’esperto. La miscela è quella giusta. Potrebbero avere entrambi spazio senza rinunciare all’impatto del 32enne di Madrid all’interno dello spogliatoio. E’ stato un autentico leader e troverebbe nuovamente terreno fertile considerando che ha la massima fiducia di Benitez che entro domani sarà a Castel Volturno. Il diesse Bigon sta aspettando la mossa del Liverpool per aggiudicarsi un campione a condizioni favorevoli. La sinergia con i Reds non è finita. Perché il Napoli ha messo gli occhi pure su Lucas Leiva, centrocampista brasiliano con passaporto italiano, soluzione concreta per la mediana dopo il no di Maxime Gonalons. L’idea è sempre la stessa: prima si valuta il rendimento nel corso di un’intera stagione, poi si può compilare l’assegno per perfezionare l’investimento. Doppio prestito, dunque, dal nord dell’Inghilterra.

Fonte: Repubblica


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile