mercoledì 9 luglio 2014

1 Enrico Fedele: "Brasile come il Napoli: con due centrocampisti non si vince"



A Radio CRC, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Enrico Fedele. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

“I Brasiliani sono degli emotivi, dopo il primo gol si sono oscurati e gli è crollato il mondo addosso, e poi c’è stato il blackout totale.
Quando giochi con due uomini a centrocampo i campionati, i mondiali, non li vinci.
I centrocampisti della Germania? tre giganti. Ieri il Brasile era incredibilmente scollato e la distanza tra i reparti era troppo ampia e, per questo motivo, i tedeschi riuscivano ad inserirsi senza grossi problemi. Ieri sera ho visto nel Brasile gli stessi problemi che ho visto nel Napoli dell’ultima stagione. Quando giochi con tre centrocampisti è un’altra storia.
Il Napoli deve fare bene in Europa e farà bene ma non arriverà nessun grande acquisto.”

LEGGI L'ARTICOLO ORIGINALE SU IAMNAPLES.IT


1 commenti:

Feeds Comments
Anonimo ha detto...

ma stu scem parl ancora ?se non era per lui magari cannavaro era un giocatore importante e stato la distruzione di cannavaro

Versione mobile