giovedì 10 luglio 2014

0 Giornalista muore in un incidente, la moglie lo scopre da un tweet di Simeone


Dopo Maria Soledad Fernandez, l'Argentina piange un altro giornalista morto in un incidente stradale. La vittima è l'inviato di Olè e Radio La Red Jorge 'Topo' Lopez, 38 anni, che si trovava su un taxi tamponato da un'auto rubata inseguita dalla polizia a San Paolo. E' stato Diego Simeone, involontariamente, a dare la notizia alla moglie inviando un tweet di condoglianze. Veronica Brunati ha risposto al Cholo con un disperato "Diego non dirmelo".
L'allenatore dell'Atletico Madrid ha erroneamente pensato che la notizia, essendo stata battuta da alcune agenzie, fosse già stata comunicata alla donna, anch'essa giornalista per Marca. Purtroppo non era così, e Veronica Brunati ha immediatamente chiesto di essere contattata fornendo nome e numero telefonico dell'hotel in cui si trovava. Oltre a quello di Simeone, sono arrivati altri messaggi in ricordo di Jorge Lopez, noto per essere buon amico di Leo Messi. La federazione calcistica argentina, tramite il profilo ufficiale Twitter, ha inviato le proprie condoglianze. Lo stesso hanno fatto, tra gli altri, il fratello della Pulga, Matias Messi, Claudio Caniggia, Radamel Falcao e David Trezeguet. Quasi rabbioso il messaggio di Titi Fernandez, padre di Maria Soledad, che parla di "un'altra vittima dell'imprudenza brasiliana".

Fonte: SportMediaset.it


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile