lunedì 14 luglio 2014

2 Il contratto che sta redigendo il Napoli è quello della Pasta Garofalo


Il Napoli si è ritrovato ieri mattina a Castel Volturno per l’inizio della nuova stagione. Test medici e atletici, mentre da oggi inizieranno gli allenamenti. Doppie sedute fino a martedì. Poi un giorno libero e giovedì la partenza per Dimaro. Mentre Benitez ha dato il benvenuto ai giocatori, il presidente del club Aurelio De Laurentiis, insieme con suo figlio Luigi ha inaugurato il «Cinecittà world», il più grande parco divertimenti d’Italia a tema cinematografico. Il patron azzurrroi: «Questo parco è stato costruito questo parco sui vecchi stabilimenti che fecero mio padre e mio zio Dino. Qui c’era la vecchia Dinocittà, abbiamo dedicato anche una piazza a Dino De Laurentiis. Il divertimento è fatto con grande gusto, da Oscar». Inevitabile la sua «benedizione» al Napoli che ricomincia la stagione, e anche qualche dritta significativa di mercato. Prima di tutto un chiarimento sul finalista mondiale Higuain: «Ha valori morali importanti, è un ragazzo educato e non ci sono mai stati problemi.
Ma poi io so fare i contratti, un anno fa, quando Higuain ha firmato con noi, nell’accordo è stata inserita una clausola rescissoria da cento milioni di euro. E comunque poi io ho rispetto per mostra la propria sensibilità, per chi è attaccato alla maglia». E su Callejon: «Lo volevano il Barcellona e l’Atletico Madrid, ho detto di no». Il presente dunque ma anche il futuro. «Forse stiamo stilando un contratto, chi lo sa. Siamo sempre al lavoro. Vi sareste mai aspettati che avremmo giocato col Barcellona? Higuain contro Messi, sarà una sfida fantastica. Vi sareste mai aspettati che avrei portato Cavani e Lavezzi a Napoli per farli neri? Non lo diciamo altrimenti si arrabbiano i francesi». Non fa nomi sul prossimo acquisto, ma sollecitato su Leiva e Michu si limita a rispondere: «Fuocherello». E’ molto probabile che nei prossimi giorni sia ufficializzato il centrocampista dello Swansea. «Il problema non è chi compriamo - ha aggiunto - ma chi vendiamo senza pentircene? Io non voglio sentire nessun napoletano dire che abbiamo fatto una cretinata». Il Napoli ha 34 giocatori in organico e deve necessariamente sfoltire la rosa. E’ orgoglioso De Laurentiis che tre dei suoi giocatori siano in pole per la vittoria del Mondiale. L’Argentina è in finale con Higuain, Fernandez e Andujar. «Spero che il Pipita segni in finale», ha auspicato De Laurentiis. Un’altra anticipazione. Il contratto che il Napoli sta per ufficializzaree è quello del nuovo sponsor tecnico Pasta Garofalo, che sarà presentato a inizio settimana.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno


2 commenti:

Feeds Comments
Anonimo ha detto...

Il pappone del cazzo col suo "figlioletto" ha inaugurato "Cinecittà World"...chissà con quali soldi lo ha realizzato, chissà, eh?
Poi veramente le stronzate che dice non si possono leggere: "Vi sareste mai aspettati che avremmo giocato col Barcellona?" Certamente coglionazzo, è un' amichevole del cazzo, puoi giocare anche col Real in queste miserabili circostanze, queste manifestazionuncole ti servono solo per sfilare altri soldi dalle tasche dei tifosi (pure queste stronzatine di amichevoli fai pagare, buffone).
Veniamo invece alla questione Benitez, perchè è quella che preoccupa di più il tifoso del Napoli con un minimo di sale in zucca: perchè non ha subito rinnovato il contratto? Forse perchè ha capito che il "progetto in progress" del pappone di merda è solo un' emerita stronzata e che con lui non si vincerà mai un cazzo? E lo stadio? E la struttura di Castel Volturno quando la si acquista? E quando si realizzerà il Quartier Generale del Napoli, come tutte le squadre di medio-alto livello? E quando si allestirà nel Napoli un vero staff diringenziale e manageriale come ce l' hanno Juve, Roma, Fiorentina, Milan e Inter per avere la possibilità di scovare veri talenti e giocatori che possano inserirsi senza difficoltà nel modulo di gioco? Ma che se ne deve fottere il pappone di merda, basta che faccia i pseudovillaggi cinematografici e cazzate affini coi soldi dei tifosi, e che dichiari a quei quattro coglioni che lui "vuole vincere" e questa farsa vergognosa andrà avanti per moltissimi anni. Ma andate affanculo...

Anonimo ha detto...

Grande Presidente!!! Sei il miglior presidente della storia del napoli!!!! Forza Napoli!!!

Versione mobile