venerdì 4 luglio 2014

0 Il Tottenham chiede 18 mln per Sandro! Tre le alternative al brasiliano...


Il colpo Gonalons è rimasto in canna, stavolta in modo davvero definitivo. «Il nostro capitano era stato contattato da numerosi club, ma alla fine ha scelto di restare qui», ha fatto sapere ieri il Lione, archiviando con un laconico comunicato e senza classe la disarmante telenovela, che ha condizionato per sei mesi i piani di De Laurentiis e Benitez. Il Napoli sperava di movimentare la riapertura ufficiale del mercato con l’arrivo del centrocampista, saltato invece per la seconda volta (dopo la beffa di gennaio) in extremis. Nulla di fatto. La società azzurra ha provato lo stesso a scuotersi con una raffica di annunci: il rinnovo dei contratti di Colombo e Mesto per un’altra stagione e soprattutto l’ingaggio del difensore francese Koulibaly, finalmente libero di salutare il Genk e cominciare la sua nuova avventura. «Sono felicissimo di poter giocare in una squadra tanto importante e con un grande progetto. Mi sento preparato per questa sfida, non vedo l’ora di mettermi al lavoro con i miei nuovi compagni nel ritiro estivo e di vivere l’emozione del debutto San Paolo».
Saluta al contrario El Kaddouri, ceduto di nuovo al Torino in prestito, con diritto di riscatto. Presto lo seguiranno pure Britos e Pandev, entrambi in partenza. Da valutare la posizione dei due svizzeri, protagonisti ai Mondiali dell’emozionante derby “napoletano” con Higuain e Fernandez, vinto soltanto in extremis dall’Argentina. Behrami ha marcato addirittura sua maestà Messi, Dzemaili ricorderà il palo centrato di testa nel recupero per tutta la sua carriera, che non si sa ancora dove continuerà. De Laurentiis non svenderà i suoi due mediani elvetici, questo è certo. «Grande spettacolo di sport. Complimenti ad Argentina e Svizzera e ai tanti giocatori nostri andati in campo. Bravi a tutti», ha scritto il presidente su twitter, dove aver ammirato pure la convincente prova di Inler. Nel giorno dell’amaro addio a Gonalons, il Napoli ha avuto la conferma di avere comunque un centrocampo di grande valore: pure a livello internazionale. La caccia al nuovo mediano su cui conta Benitez potrà dunque proseguire senza affanni. Sandro è la prima alternativa, ma il Tottenham ha fiutato l’affare e vuole la luna: 18,5 milioni. De Laurentiis non ha alcuna intenzione di farsi prendere per la gola, però. Sono già ripresi i contatti per il brasiliano Lucas Leiva Pezzini, il francese Capoue, e lo spagnolo Javi Garcia: tutti sott’osservazione stretta. Calda anche la pista Michu, per l’attacco. Higuain è apparso ancora una volta stanco e appannato, in Brasile: avrà bisogno di riposo al suo ritorno dal Mondiale, in cui continueranno a essere tra i protagonisti pure altri azzurri, da Henrique a Fernandez. Sarà un’estate difficile, con il preliminare di Champions League dietro l’angolo. Rafa ha bisogno di rinforzi.

Fonte: Repubblica


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile