domenica 20 luglio 2014

0 Leiva vuole Napoli, Bigon tratta. Il ds monitora anche il talento del City...


Servono soldi e ne servono tanti. Il Napoli deve fare presto per il nuovo centrocampista, perché Benitez lo aspetta. Il presidente De Laurentiis ha assicurato che arriverà un terzo acquisto a prescindere dalle cessioni. Dando per scontati gli arrivi di Koulibaly e di Michu il terzo nome dovrebbe essere il centrocampista. Il Napoli ha intenzione di investire, ma soprattutto di non prendere soltanto un mediano. Anzi, se ci saranno le cessioni di Dzemaili e Behrami, potrebbero arrivare perfino altri due elementi. Ma il colpo principale dovrebbe essere quello che comporterà il maggior investimento economico. Il Napoli segue tantissimi calciatori, ma tra questi c’è una soluzione che viene reputata low cost: è Lucas Leiva del Liverpool, che il club azzurro prenderebbe soltanto in prestito con diritto di riscatto, ma che la società inglese vorrebbe cedere solo a titolo definitivo. Proposto al Napoli un prestito con obbligo di riscatto, ma vista l’alta quotazione del giocatore (non meno di 10 milioni di sterline) il ds Bigon sta cercando di uscire da questo inghippo.
Si terrà duro, anche perché il Napoli ritiene di poter avere la meglio, soprattutto perché ci sono pressioni da parte del diretto interessato, in quanto gli arrivi di Lallana ed Emre Can di fatto chiudono lo spazio al brasiliano. La tattica del Napoli è aspettare, quindi. Si vorrebbe premere, invece, per il tedeschino Cristoph Kramer del Borussia Mönchengladbach. Per lui la situazione è interessante: il 23enne è in scadenza nel 2015, e il Napoli accetterà un accordo col club tedesco per una cifra non superiore agli 11 milioni di euro, nonostante il centrocampi-sta abbia solo un anno di contratto davanti. Ma dalla Germania parlano di offerte ghiotte, senza escludere un rinnovo propedeutico ad una cessione per non meno di 15 milioni di euro, se non di più. Su Kramer si ipotizza l’interesse anche del City, ma il Napoli non si perde d’animo. Proprio all’ex squadra di Mancini si guarda per il talento Jack Rodwell. 23 anni e una fila di estimatori, soprattutto in Premier League. All’estero piace all’Atletico Madrid, ma in patria c’è l’Everton che lo vorrebbe, ma anche il Sunderland e il Southampton. Rodwell può giocare praticamente ovunque dal centrocampo in giù. Giocatore versatile, e nemmeno troppo costoso. 8 milioni di sterline è la valutazione ufficiale. Il Napoli monitora, ma per ora solo un interesse. Niente di più. Sempre dall’Inghilterra si tiene d’occhio Sandro del Tottenham: il brasiliano, però, ha parlato chiaro: viene in azzurro solo con la Champions acquisita.

Fonte: ilRoma


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile