sabato 5 luglio 2014

0 Rafael: "Voglio condividere questa gioia immensa con voi, sono pronto!"


"Vorrei condividere con voi tutta la gioia che sento, è un altro miracolo di Gesù nella mia vita, ho fatto tutto il necessario per poter tornare a giocare, 4 mesi e mezzo dopo l'intervento i risultati sono stati meravigliosi e, gloria a Dio, ora sono libero di giocare! Non posso trattenermi dal dire grazie: in tutto questo periodo, senza il sostegno della mia bella moglie, compagna, partner, che ogni momento è stata al mio fianco, piangendo, sorridendo, pregando, sperando, non sarebbe stato così facile. Voglio ringraziare tutta la nostra famiglia, sempre al nostro fianco, che ci ha reso più forti, voglio anche ringraziare tutto lo staff del dottor René Abdala, per il lavoro spettacolare, devo ringraziare il Santos Football Club per il loro sostegno, sempre, per avermi offerto la struttura per la mia guarigione, grazie a Thiago e Rafael Avelino, che in tutti questi mesi, 6 ore al giorno erano con me, curandomi; voi ragazzi siete stati eccezionali, sarò eternamente grato per tutto quello che avete fatto, non solo come professionisti, ma come grandi amici. Voglio ringraziare il mio club, il Calcio Napoli, tutta la struttura, il sostegno, la cura che hanno avuto con me, sempre presenti, non mi hanno mai fatto mancare nulla, e voglio ringraziare tutti i miei amici, sempre preoccupati e attenti! Senza tutti voi ragazzi la vittoria non sarebbe possibile! Ora si torna a giocare a calcio! Molte cose accadono per farci più forti, e so che con Gesù tutto è possibile!".


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile