giovedì 3 luglio 2014

0 Schneiderlin: "Ho parlato col Southampton, il club conosce la mia posizione"


Il Southampton in queste settimane sta cedendo molti dei suoi pezzi pregiati. Il primo è stato Rickie Lambert (32), passato al Liverpool poco prima dell'inizio dei Mondiali. Nella giornata di ieri è stata la volta di Luke Shaw (18), costato 39 milioni di euro al Manchester United (trasferimento piu' caro di ogni tempo per un giovane) e Adam Lallana (26) che sta per raggiungere Lambert al Liverpool e si e' già sottoposto alle visite mediche. Aria di smobilitazione per i Saints, alla quale i dirigenti sapranno porre rimedio grazie alla loro rinomata abilità sul mercato e allo straordinario vivaio locale. Eppure Morgan Schneiderlin (24) prende tempo sull'ipotesi che anche lui possa fare le valigie a breve. Ovviamente i Mondiali sono un impegno da anteporre alle proprie vicende personali, se ne saprà di piu' quando la Francia avrà terminato la sua avventura in Brasile. Cioè fra diversi giorni. Questo è quanto ha affermato il centrocampista durante la conferenza stampa prima del match contro la Nigeria: "Conosco la situazione del Southampton, a livello personale il club sa quale è la mia posizione e quello che ho intenzione di fare - riporta Skysports.com - Ho avuto un dialogo positivo con tutti i dirigenti. Sono stato qui per molto tempo (ben sei stagioni, ndt), vedremo come andranno le cose, ma i dirigenti sono a conoscenza della mia posizione e di quello che voglio fare". Schneiderlin aggiunge una considerazione che potrebbe preludere ad un suo prossimo addio: "Tutti hanno delle ambizioni, ognuno ha il futuro nelle proprie mani, quindi vediamo. Ogni calciatore vuole giocare nelle grandi occasioni". Il Napoli si è appuntato il nome di Schneiderlin come alternativa a Maxime Gonalons (25), elemento al quale Morgan ha probabilmente tolto il posto nella selezione di Deschamps quando si è trattato di sostituire l'infortunato Grenier. Al momento la pista londinese risulta quella piu' accreditata, con Arsenal e Tottenham pronte a sferrare il colpo. Ma Schneiderlin commenta così un suo possibile contatto con il suo ex tecnico Pochettino, ora alla guida degli Spurs: "Non sto dicendo nulla".

Fonte: Tuttomercatoweb.com


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile