lunedì 7 luglio 2014

0 Schneiderlin per dimenticare Gonalons: il francese del Southampton sta convincendo Benitez


Chiodo scaccia chiodo. Serve un altro colpo di fulmine per dimenticare Gonalons. O meglio, un colpo di mercato. Inutile negarlo: l’uscita di scena del mediano del Lione ha spiazzato il Napoli, che riteneva di aver chiuso per il primo acquisto a centrocampo. Una cifra non esorbitante per un calciatore che era tra le prime scelte di Rafa Benitez, se non le primissime. L’accordo con Aulas era per 14 milioni di euro. Insomma, tutto per il meglio, e sarebbe potuto arrivare anche un altro elemento, magari più economico, e di profilo meno importante per completare il reparto. Invece è saltato tutto: profili analoghi (o anche superiori) costano sicuramente di più, e quindi cambiano le priorità. Si deve prendere un giocatore importante, costoso, e poi magari affiancargli un centrocampista più “economico”, ma altrettanto valido. Questo sempre che Dzemaili e Behrami partano entrambi. In ogni caso il Napoli valuta, ma le alternative a Gonalons sono tutte molto costose: Mario Suarez ha una clausola di 24 milioni di euro che l’Atletico Madrid chiede per intero per liberare il giocatore.
Ancor peggio con Javi Garcia del Manchester City, calciatore costosissimo e che potrebbe anche rimanere in Premier. Ma anche profili teoricamente meno esosi, vedi Lucas Leiva, possono richiedere esborsi importanti, perché il Liverpool non cederà il brasiliano facilmente. Ecco che il club azzurro sta valutando un giocatore meno costoso, ma ugualmente interessante. Un innesto immediato, possibilmente, che può subito rinforzare il reparto. Poi magari si lavorerà anche a un altro elemento. Inutile dire che il pezzo pregiato è Sandro del Tottenham, che però non costa meno di 20 milioni di euro. Va detto, quindi, che se il Napoli vorrà prendere un centrocampista importante servirà una cifra notevole. Per questo può essere strategico muoversi subito per un giocatore meno costoso. Al Napoli piace il francese Morgan Schneiderlin del Southampton, attualmente impegnato ai Mondiali con la Francia. Il “Roma” ne aveva già parlato due settimane fa. Bigon ha seguito e sta seguendo con attenzione il campionato mondiale della Francia, dove il 24enne ha giocato anche titolare. Il suo profilo interessa e convince: non verrà per poco, ma si può trattare col Southampton su una base di 10 milioni di euro. E poi conta la volontà del calciatore, che ha detto di voler provare una nuova esperienza, anche all’estero e possibilmente in Champions League. Napoli sarebbe meta gradita. Ci si può lavorare, ora con più intensità. Anche Christoph Kramer del Borussia Monchengladbach è un profilo messo sotto osservazione, ma è soltanto un’opzione, uno dei tanti giocatori visionati. Insomma, il Napoli si concentra per il rinforzo immediato da portare a Benitez, possibilmente in tempo per il ritiro di Dimaro, poi si studierà un colpo più importante, magari aspettando le cessioni di Dzemaili e Behrami, sempre ammesso che l’ex Fiorentina vada via davvero.

Fonte: Repubblica


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile