lunedì 28 luglio 2014

0 Sono 20 i milioni per il centrocampista, tre i nomi caldi



La strategia è questa. Sommergere di soldi il centrocampista dei desideri, l’obiettivo che Rafa Benitez ha chiesto con insistenza. A quanto pare sembra essere l’unico modo per acquisire finalmente il rinforzo tanto atteso. Benitez e De Laurentiis in quel di Dimaro ne hanno parlato quasi tutti i giorni, compreso ieri pomeriggio. La realtà è che adesso si respira un’aria di stallo. Ormai il ritiro è finito, e l’obiettivo di portare il terzo rinforzo a Dimaro non è riuscito. Tuttavia, anche se non ha avuto il centrocampista, Benitez ha strappato un impegno al presidente. De Laurentiis arriverà a spendere fino a 20 milioni di euro, se necessario. In particolare questa cifra potrebbe essere necessaria per prendere uno tra Kramer, Javi Garcia e Mario Suarez. Solo i soldi, e anche il lavoro di mediazione di Quilon, può togliere il Napoli da questo stallo e prendere il rinforzo più importante, nel reparto chiave. Quello che è finito nel mirino dello stesso Benitez. Bigon sta insistendo ancora per Kramer. Si fa leva su un timido interesse del giocatore (nonostante le smentite di facciata) che il Napoli ha ingolosito con una notevole offerta economica. Contratto che di fatto supererebbe i 2,5 milioni di euro l’anno. La strategia è sempre quella: fare in modo che sia il calciatore a fare pressione sul suo club, il Bayer Leverkusen, che potrebbe vedersi recapitata un’offerta da almeno 15 milioni di euro, forse 17. E se fosse così tanti saluti al Borussia Monchengladbach, che aspetta di ritrovare il giocare in prestito dopo lo scorso campionato. Il Napoli è pronto a tenere duro sul tedesco, ma è costretto a lavorare su più fronti. Ora il centrocampista più lontano sembra Mario Suarez: l’Atletico Madrid non fa sconti e chiede che venga fatta scattare la clausola rescissoria, che ammonta a ben 25 milioni di euro, una cifra alta per il Napoli che aveva provato a inserire Behrami. Anche Javi Garcia costa, ma non così tanto. Il mediano spagnolo è seguito anche dallo Zenit, ma il Napoli spera che la squadra russa si accontenti di Sandro e molli la presa sull’ex Benfica. In questo caso il Napoli potrebbe decidersi a far recapitare l’offerta ufficiale al City. 16 milioni di euro, anche se si tenterà prima la strada del prestito. La strategia è quella di prendere un mediano in prestito e uno a titolo definitivo. Ma per il secondo nome bisogna aspettare l’eventuale cessione di uno tra Behrami e Dzemaili.

Fonte: Il Roma


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile