martedì 12 agosto 2014

4 "Aurelio fuori i milioni", il San Paolo stuzzica De Laurentiis!


"Aurelio fuori i milioni" è questo il coro che ieri De Laurentiis si è sentito più volte ripetere da tanti tifosi allo stadio San Paolo. Il patron era assente alla presentazione perchè impegnato in Lega Calcio ed è venuto allo stadio in un insolito ritardo. La gente di Napoli ed il popolo del San Paolo hanno punzecchiato e spronato più volte il presidente a tirare fuori i soldi per completare una squadra che quest'anno deve lottare per lo scudetto.

Fonte: Corriere dello Sport


4 commenti:

Feeds Comments
Enzo ha detto...

Meglio una crescita costante che il botto e poi il fallimento, io sono con la politica dei conti apposto. Non venitemi a dire che chiunque al posto di DeLa non farebbe il presidente prima di tutto per guadagnare soldi. La favola chiamata Calcio non esiste piu

Mario ha detto...

Caro Enzo ieri eravamo in 60mila .solo per un amichevole. Quindi non capisco di quale botto parli? VOGLIAMO VINCERE CE BENITEZ..lui ne capisce di calcio.

Anonimo ha detto...

Sono D'accordo per i conti devono essere in regola mi sembra che i tifosi hanno sempre risposto con lauti incassi senza pretendere la luna però se come dice il presidente vuole vincere lo Scudetto ancora siamo lontani E allora Presidente regalaci il terzo Scudetto Compra i Giocatori che servono per essere una Grande Forza Napoli.

Anonimo ha detto...

Botto? Ma quale botto ... sono oramai 5 anni che la SSC Napoli espone utili da far invidia, non solo in Italia ma persino all'estero!!! Il Napoli è sempre stata un Pozzo di San Patrizio e, con i soldi che girano da 15 anni a questa parte, è diventato una riserva aurea!!! Il fatto, purtroppo, è che molti di quelli che inneggiano questo speculatore non sanno o fanno finta di non sapere questo.
In cassa, oggi, al di fuori di circa 30 mln. di possibili ricavi dalla prossima CL, il Napoli ha qualcosa come 80 mln. liquidi in bilancio da quattro anni a questa parte ... fatevi un pò i conti, pensate agli ultimi 4 anni ed a ciò che è successo e tirate le somme!!!

Versione mobile