martedì 5 agosto 2014

0 Lampard verso il Manchester City, i tifosi del Chelsea: "Traditore!"


Il suo passaggio al Manchester City non si è ancora concretizzato, ma Frank Lampard è già sotto assedio. I tifosi del Chelsea, da cui Lampard si è separato appena poche settimane fa per firmare con gli americani dei New York City, non hanno preso benissimo l'eventuale prestito del centrocampista inglese (per sei mesi) alla formazione di Pellegrini. E sul web sono partiti i primi insulti: "Sei un traditore, Lampard Giuda".
Lampard, dal prossimo marzo, vestirà la maglia della nuova franchigia di New York, pronta al debutto nella Major League. Ma, fino ad allora, come tenersi occupato? Giocando. Così la prima opzione, rilanciata con forza dai giornali, è un prestito di sei mesi al Manchester City, che come i New York City, sono gestiti dallo sceicco Mansour. Tutto fila. Ma non per i tifosi del Chelsea, che qualche mese fa hanno salutato in lacrime la propria bandiera (dopo 14 anni) e adesso non gli perdonerebbero il passaggio a dei rivali storici. Nelle ultime ore la rabbia è cresciuta sui social network, dove Lampard è stato etichettato come "traditore" e "Giuda". Sul web, inoltre, cominciano a girare le prime maglie con il numero 8 bruciate. Chissà che a questo punto Lampard non decida di cambiare itinerario: in attesa degli Usa, potrebbe finire anche a Melbourne, in Australia.
Fonte: SporMediaset.it


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile