martedì 5 agosto 2014

0 Tifoso dell’Amburgo dona 25 milioni al club per il mercato: primi soldi per il Napoli


Al cuore non si comanda e la fede nella propria squadra nemmeno conosce ostacoli. Klaus-Michael Kühne, 77enne tifoso dell’Amburgo, ha fatto molto di più: messo mano al portafogli e donato circa 25 milioni di euro al club tedesco perché possa fare campagna acquisti e ingaggiare calciatori più competitivi. Un folle? Forse, fatto sta che il magnate dei trasporti (a capo del gruppo Kühne + Nagel), il cui impero poggia su un patrimonio di 10.4 milioni di dollari, non ha badato a spese sia per ripianare i debiti della società sia per offrire allo staff dirigenziale ‘strumenti’ utili per rilanciarsi sul mercato. L’operazione è affidata a una vecchia conoscenza della Bundesliga, si tratta di Dietmar Beiersdorfer, l’ex difensore per 6 anni (dal 1986 al 1992) tra le fila dell’Amburgo.

La stagione da incubo dell’Amburgo

Un campionato durissimo e con l’incubo retrocessione svanito solo dopo lo spareggio con il Greuther Fürth. Terzultimo in classifica, l’Amburgo ha evitato la retrocessione dalla Bundesliga sul filo di lana e adesso prova a irrobustire la rosa. Uno dei primi acquisti importanti è stato l’arrivo da Napoli dello svizzero Valon Behrami. L’ex centrocampista azzurro è solo il primo colpo di una campagna acquisti che annovera sul taccuino anche elementi già noti al calcio tedesco: Mueller del Mainz e Ostzrolek dell’Augsburg.

L’arrivo di Behrami in Bundesliga

A spingere Behrami verso l’Amburgo è stato l’ex ct della Svizzera, Hitzfeld, come confermato dallo stesso calciatore nel corso della conferenza stampa di presentazione: “E’ stato lui a consigliarmi di accettare la proposta dell’Amburgo e venire a giocare in Germania. Ho preso questa decisione perché l’Amburgo è stato il primo club che mi ha cercato con decisione e questo per me conta molto”. Valon ha firmato un contratto fino al 2017 e indosserà la maglia numero 21, al Napoli sono andati 5 milioni di euro (possono arrivare a 6.5 con i bonus).

Fonte: FanPage


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile