martedì 19 agosto 2014

4 Zazzaroni: "Tavecchio cancella la discriminazione territoriale, ora potrete offendere..."


Scrive su Twitter il giornalista Ivan Zazzaroni: "Tavecchio cancella la discriminazione territoriale. Ora allo stadio potete offendere i napoletani e pretendere un premio in natura. Banane".

Fonte: NapoliMagazine.com


4 commenti:

Feeds Comments
raffaele da Cremona ha detto...

Questo tavecchio già con la sua battuta mi era diventato antipantico. Ora che ha avallato la discriminazione territoriale negli stadi mi sta proprio sui coglioni. Speriamo che il padreterno se lo chiami subito, tanto l'età c'è tutta!!!!

Anonimo ha detto...

Ma che poi si rischiano di fare risse e dopo scappa il morto...nn ha senso quello che ha fatto

Gianluca Procope TIAMATH78 ha detto...

Esatto anonimo

Anonimo ha detto...

era una delle cambiali che deve pagare per la sua elezione ... non avete mai fatto caso al polverone che Galliani e Lotito hanno sollevato a difesa della propria tifoseria? Non c'è niente da fare, fino a quando non sarà introdotto il principio sacrosanto che nello Stadio tutto quello che succede è responsabilità delle Società che, per questo, devono adeguarsi ed organizzarsi, mentre fuori dallo Stadio è compito delle autorità il mantenimento dell'Ordine Pubblico attraverso leggi, procedure rapide e servizi di polizia (con compartecipazione finanziaria delle Società stesse), non si verrà mai a capo di nulla!!!

Versione mobile