venerdì 19 settembre 2014

0 Benitez: "Bella reazione. Il pubblico ci ha aiutato"


La vittoria in Europa League ha riportato il sorriso in casa Napoli. Quello che però non ha mai perso Benitez: il tecnico spagnolo crede nel lavoro fatto finora dalla squadra e nelle potenzialità del gruppo. Conferme anche ai microfoni del post partita contro lo Sparta Praga: "Sono soddisfatto dalla reazione della squadra, dopo lo svantaggio abbiamo fatto una buona partita. Grinta e determinazione, anche i tifosihanno apprezzato -ha detto a Mediaset. Tatticamente non mi ha convinto il calcio d'angolo nell'occasione dello svantaggio. De Laurentiis? E' passato nello spogliatoio dopo la vittoria, ci ha fatto i complimenti: sono cose che fanno piacere. Il mio rapporto con lui? Possiamo avere qualche opinioni diversa ma siamo professionisti e facciamo di tutto per fare il meglio". Alcune difficioltà in fase difensiva, Rafa ha tutto sotto controllo: "I nostri avversari giocavano con il 4-4-2 ma pressavano molto e questo ci ha creato qualche difficoltà nelle uscite della retroguardia. Il turn over annunciato? Abbiamo pensato che è importante cambiare giocatori per dare spazio a tutti, ma allo stesso tempo tenere un gruppo di squadra che sta facendo bene. Il segnale per la rosa è che tutti saranno importanti nel corso dell'anno. La squadra stasera mi è piaciuta, c'è stata una grande reazione".

LA RIVINCITA DEL ‘PIPITA’ - "Dopo la sconfitta di domenica contro il Chievo dovevamo dimostrare alla nostra gente che volevamo vincere e che volevamo questi tre punti. È stata una gara importante, dovevamo dimostrare carattere". Così Gonzalo Higuain, dai microfoni di Mediaset Premium, commenta il successo del Napoli in Europa League contro lo Sparta Praga. "Lo scorso anno abbiamo disputato tante grandi gare e quest'anno vogliamo ripeterci - ha detto ancora l'argentino, che contro il Chievo aveva fallito un penalty -. Il rigore? Ho tirato nella stessa direzione di domenica scorsa, non pensavo a un nuovo errore ma solamente a segnare".

Fonte: Corriere dello Sport


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile