lunedì 15 settembre 2014

6 Benitez concede una giornata di riposo. Gli allenamenti riprenderanno Martedì


La sconfitta contro il Chievo rischia di lasciare strascichi pesanti nello spogliatoio del Napoli. Strascichi che vanno evitati per quanto possibile e proprio a tal fine Rafa Benitez, secondo quanto riportato da Radio Kiss Kiss avrebbe deciso di concedere una giornata di riposo al gruppo, per poi tornare a lavoro martedì in vista dell’appuntamento europeo di giovedì.

Fonte: NapoliPuntonews


6 commenti:

Feeds Comments
Anonimo ha detto...

Questa foto di Benitez è eloquente: saluta e se ne va.

Lillino ha detto...

"E nun fà bbuone?"
Lui non è come quelle pecore napoletane che si lasciano prendere per il culo e tosare continuamente senza proferir parola.
Lui è un uomo che ha mantenuto i propri impegni impostando una squadra in maniera differente dal "palla nn'anze e culo fà tù" e programmando delle precise basi per un futuro da grande club, cosa che non ha fatto quel grande "ricuttaro" che ha pensato solo ad ingrassarsi alle spalle dei tifosi napoletani.
Ma siamo arrivati all'inizio del crepuscolo del merda. Striscioni, insulti al suo passaggio, qualche sputo verso l'auto durante il percorso fuori della sede di Castel Volturno.
Stanno aprendo gli occhi pappone.La pazienza ha un limite incomprimibile e conoscendo i miei compaesani, alle ingiurie e agli sputi potrebbero sopraggiungere altre forme di convinzione a lasciare la mangiatoia.

Anonimo ha detto...

Lillino, certamente che fa bene ad andarsene, il guaio è che la maggiorparte degli ortaggi in testa li acchiapperà Benitez, perchè come saprai il pappone di merda se l'è squagliata a Los Angeles, e farà senz' altro l' altalena tra Roma e la California fino a maggio prossimo, bello al sicuro con la mogliettina a prender il sole sulla spiaggia vip, ignorando completamente Napoli. Ma forse no, ritornerà giusto per pubblicizzare il suo prossimo meraviglioso film di Natale, per grandi ma anche, e soprattutto, per piccini!

Anonimo ha detto...

Attenzione, Lillino e tutti gli altri, che criticate Benitez! Benitez è un grande, come allenatore e come Manager, il Peconaro ha avuto il solito culo che lo ha sempre contraddistinto a trovarselo (perchè se l'è trovato ... vi ricordate i nomi che circolavano?)! Ma proprio perchè è un grande ha capito le vere intenzioni di questo Peconaro e se ne andrà ... ma stiamo attenti, perchè se si infuocheranno le critiche su Benitez, se ne andrà prima lasciando il Napoli nel disastro più completo (pensate ad Hjguain a Callejon, Albiol, quelli che sono venuti per Lui, come potranno mai giocare con la voglia di andarsene!). Costringiamo, invece, il Peconaro a levare le tende, ma attenzione che Lui è un Pupo di Unicredit (vero Lillino?), perciò sarebbe facile metterne un altro al suo posto e non cambiare nulla!!! Fabio Cannavaro i tempi possono essere maturi, oggi, per proporre l'arabo di cui sei portavoce (già lo facesti, ma all'epoca il Peconaro sparò alto!).

Anonimo ha detto...

Anonimo 11:56, guarda che rileggi bene i commenti precedenti, c'è scritto l'esatto contrario di quello che sostieni. Sia Lillino che gli altri apprezzano Benitez e si apprezza il fatto che è solo lui che è rimasto a Napoli a beccarsi le contestazioni dei tifosi mentre quella merda del pappa se n'è scappato a Los Angeles, lontano dalle critiche e dalle sue responsabilità su un mercaato di merda e la farneticante promessa di lotta alla pari con Roma e Juve per lo scudetto.
Poi su quanto scrivi in merito all' ombra di Unicredit dietro al pappa...non lo so, vorrei leggere tutti i documenti prima, prendendo anche per buona la tua ricostruzione.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 12:40. Non era un rimprovero o una critica a ciò che avete scritto, la mia, bensì un dire "State attenti a coloro che scrivono in tal senso". Per quanto riguarda i documenti, poi, puoi ampiamente verificarli c/o le CCIAA in cui sono iscritte le Società! Certamente non potrai mai vedere un documento che ti dica "Si l'Anonimo ha ragione", ma se ci ragioni, se ti attieni alla regola geometrica che per due punti passa una ed una sola retta e la trasporti sulla realtà dei fatti documentali, vedrai che i punti sono molti più di due e la retta è una sola!!!

Versione mobile