lunedì 8 settembre 2014

7 Benitez-De Laurentiis, prove tecniche di scudetto, l'allenatore è la garanzia


"Asse Napoli. Benitez-De Laurentiis, prove tecniche di scudetto", si legge su Il Mattino che riporta come faccia molto discutere la vacanza concessa al tecnico spagnolo, ma certamente quella di Benitez non è una fuga da Napoli, ma solo la voglia di stare un po' in famiglia che vede solo attraverso Skype. Benitez è la garanzia per il progetto del Napoli. Per la questione rinnovo al momento non c'è fretta di sedersi intorno ad un tavolo per parlare. Per Benitez è ancora presto discutere dell'argomento, De Laurentiis pochi giorni fa ha spiegato placido che "gli allenatori passano e la società resta", ma è pronto a blindarlo. Ora tutti e due sono concentrati sull'obiettivo campionato, c'è ancora tempo, se ne parlerà nei prossimi mesi, ma Benitez è in una fase delicata della sua carriera, sogna di tornare in Premier. Per il momento ha assemblato il suo Napoli scegliendo Michu, David Lopez, De Guzman e Koulibaly.

Fonte: napoliMagazine.com/IlMattino


7 commenti:

Feeds Comments
Anonimo ha detto...

"Asse Napoli. Benitez-De Laurentiis, prove tecniche di scudetto"...certo che ne scrivete di stronzate.

Anonimo ha detto...

Che articolino leccaculo sull' "operato" di questo squallido cialtrone che ormai nessuno più caga...

Anonimo ha detto...

Fare un titolo del genere è, a dir poco, da imbecilli. "L' allenatore è la garanzia"...ma che cazzo significa? Ha per caso rinnovato il contratto? Ma vergognatevi, scribacchini...

Anonimo ha detto...

CON QUESTA ROSA PROVE DA SCUDETTO I TIFOSI NON ABBOCCANO PIU A QUELLO CHE SCRIVETE.

Lillino ha detto...

Che il Matino fosse un quotidiano legato a certi ambienti di merda e "guidato" da certi personggi, sempre disposto a leccare il culo ed eseguire gli indirizzi della proprietà, è cosa risaputa da tempo, ma sputtanarsi sino a tal punto non lo ha fatto nemmeno al tempo della "promozione De Magistris".

Anonimo ha detto...

come al solito sputate sul piatto dove mangiate. senza il pappone come lo chiamate voi, ora giochereste in serie c
quindi dite grazie a colui che comunque vi ha riportato in A
se poi ha lucrato è nella sua facoltà.
meglio che arricchisce se stesso che la camorra, come avete sempre fatto.
comunque il pappone è nelle mani della unicredit, visto che la filmauro e debitrice,
come dire che voi siete una società satellite della Roma, visto che questa banca ne è azionista

Anonimo ha detto...

Anonimo 02:02, probabilmente "Romano de Roma", per cominiciare, la stronzata emerita "Senza il pappone stareste in Serie C" risparmiatela per favore, a Napoli nemmeno l' ultimo degli imbecilli la starnazza più, è vecchia e non ha più valore. Se il pappone fosse ancora in Serie C, ora come ora, senza i soldi dei tifosi, starebbe col culo per terra. Inoltre non capisco cosa cazzo c'entri la camorra col Calcio Napoli, lo sai solo tu; la camorra ha ben altre strade per arricchirsi (estorsioni, droga, armi, usura). E veramente io sputo nel piatto DOVE METTO DA MANGIARE...PER QUEL PAPPONE DI MERDA. Noi tifosi non siamo suoi dipendenti. Secondo, non dubito affatto, con la paraculaggine che contraddistingue "Er Pappa", che con un abile escamotage, le passività della Filmauro Cinematografica vengono in continuazione ripianate coi proventi del Napoli Calcio, o per finanziare i cinepanettoni (che ai più questi filmetti di cazzo hanno fracassato le palle) e a realizzare cazzatine come i Cinecittà World. Terzo, qui non si critica il suo operato in quanto tale, il Napoli è suo e può farne ciò che vuole, anche rimandarlo in Lega PRO; quello che pretendono tutti i tifosi, dato che siamo NOI che gli diamo soldi, e quindi da mangiare, è che NON PROCLAMI PIU' STRONZATE. Se ancora non
l' hai capito, del pappone di merda si critica la schifosa incongruenza di ciò che fa rispetto a ciò che dice. Se il pappa di merda promette scudetti e Champions da urlo, non può comprare due scafessi appena, dove uno non ha giocato tutto lo scorso anno e l' altro viene dal campionato belga e prima ancora dalla Serie B francese.
Questo modo di fare è dir poco da COGLIONI. Come vedi il pappa è anche poco furbo, evidentemente i soldi gli stanno dando alla testa. Qual' è stato il risultato di questo squallido operato? 6500 abbonamenti venduti appena, meno della metà dello scorso anno. Visto quanto è strunz!? Dimmi tu.

Versione mobile