domenica 7 settembre 2014

0 Benitez, dopo la 'quiete' di Liverpool il tour de force infernale!


Il Napoli affronterà due sfide casalinghe con Chievo e Sparta Praga, poi le trasferte di Udine e Sassuolo inframezzate dalla casalinga col Palermo. Cinque partite in sedici giorni, giorno pomeriggio e notte. E allora si può staccare la spina, come si legge sul quotidiano, "per tornare pimpanti e, probabilmente, con le idee più chiare. Magari non è proprio così, magari c'erano anche impegni familiari, oltre alla scontata nostalgia, ma se Benitez è volato a Liverpool è perché la cosa è stata ben valutata (anche con la società) e fa poi parte del suo modo di allenare. Che contempla appunto alcuni momenti dove la spina va staccata, cosa che aveva messo in pratica anche nelle sue precedenti esperienze".

Fonte: Corriere dello Sport


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile