lunedì 15 settembre 2014

6 Benitez: "Sconfitta immeritata ed incredibile!"


"Una sconfitta immeritata difficile da analizzare". Rafa Benitez è amareggiato ma anche molto razionale dopo il match con il Chievo. Il tecnico azzurro evidenzia la supremazia del Napoli al quale è mancato solo il gol ed anche un po' di fortuna.

"E' difficile spiegare questa sconfitta perchè è incredibile. Abbiamo fatto tanti tiri in porta e non siamo riusciti a segnare. Dal punto di vista tecnico devo dire che se finisce tre a zero per noi è giusto, ma è finita con la vittoria del Chievo e ne prendiamo atto. Bisogna essere certamente più concreti sotto porta, però la squadra ha fatto tutto quello che doveva fare ed anche i tifosi ci hanno sostenuto fino alla fine. Dovevamo concretizzare di più ed è solo questa l'analisi che posso fare".



"La chiave è continuare a giocare con questa intensità e non subìre dietro, forse negli ultimi venti minuti ci è venuta la frenesia e non siamo stati lucidi. Ma il il problema è se una squadra non crea, invece noi abbiamo creato almeno dieci palle gol più un rigore. Ciò che dobbiamo fare è certamemte migliorare e giocare sempre con l'intensità del primo tempo".



Molto attivo Hamsik che ha anche sfiorato la rete: "Sì, Hamsik ha giocato una buona partita, è arretrato anche a centrocampo per sfruttare la sua qualità. Oggi bisognava segnare e se avessimo fatto gol sarebbe stato più facile anche per Marek".

Cosa ha detto alla squadra dopo la gara? "C'è poco da dire ad una squadra che va trenta volte nell'area avversaria, che fa cross, tiri e domina per tutto il tempo. Di certo c'è da migliorare, bisogna essere più cinici ed avere maggiore controllo anche mentale. Però dopo una prestazione così è incredibile commentare una sconfitta. Adesso dobbiamo reagire subito e dimostrare che siamo una squadra competitiva sia in Europa che in Italia. Ringrazio i tifosi per il sostegno e dico che se siamo uniti siamo più forti sempre anche nei momenti difficili".

Stessa analisi quella di Raul Albiol: "Avremmo meritato la vittoria. Nel primo tempo potevamo segnare due o tre gol. Peccato perchè la partita era nelle nostre mani. Di certo la rete subìta ad inizio del secondo tempo ci ha condizionato ma anche dopo abbiamo avuto occasioni per segnare".



"Se facciamo dieci tiri in porta e non entra mai ti viene anche la sfiducia. Però la squadra ha dato tutto ed è stato bello che anche i tifosi ci hanno incitato fino al 95. Adesso andiamo avanti e lavoriamo perchè la stagione è appena iniziata. Abbiamo l'Europa League e pensiamo a riscattarci partita dopo partita".

fonte: SSCnapoli.it


6 commenti:

Feeds Comments
Anonimo ha detto...

A suo tempo Mazzarri se ne usciva con le stesse stronzate, brutto segno...

Antonio TAGLIALATELA ha detto...

Il progetto Napoli non è mai esistito sul piano sportivo-agonistico.
Il Pappone che produce cinematografia da 4 soldi per gli Italioti di merda deve essere chiaro dinanzi ai tifosi.
Lo Scudetto sarà sempre un sogno con questo spirito imprenditoriale…
Al Massimo ci “abbufferanno” di inutili trofei e operazioni di sicuro valore promozionale ma nei fatti sportivi purtroppo dobbiamo “arrangiarci”
Del resto, un allenatore importante come Benitez ha avuto diverse richieste, ma ha preferito restare a Napoli…
Attenzione
Non ha rinnovato di un altro anno il suo contratto.
A buon intenditor…
Disertare Stadio e non vedere le partite su SKY o MEDIASET PREMIUM.
Far comprendere che il Napoli è una passione, un sentimento…
Non un profitto economico.
Che pena…
DE LAURENTIS è il frutto coerente dell’imprenditoria italiana: pidocchio !

Anonimo ha detto...

Napoli è una passione, ma per il tifoso!!
Delaurentiis è un imprenditore e se ne strafotte di ciò che dice la gente....e fa bene!!!!
Io non lo posso criticare, perchè è merito suo se il napoli oggi è fra le prime 3 del campionato italiano.
Il tifoso dovrebbe comprendere che il napoli è una società SANA che ha tutti i conti in regola, ma soprattutto che per delaurentiis, LA SOCIETA' calcio Napoli è la sua prima fonte di guadagno!!!( fattura piu del doppio della filmauro ecc...).
10 e lode come AMMINISTRATORE....
Ma bisogna essere onesti....oggi si vince mettendo in campo giocatori costosi e LUI NON SE LI PUO' PERMETTERE...ed è per questo motivo che si sta cercando nuovi soci disposti ad aprire il portafoglio molto facilmente...
Questo è il massimo che può dare al napoli....RENDIAMOCENE CONTO!

Anonimo ha detto...

Anonimo 10:59, il Napoli non sarà tra le prime tre del campionato già in questa stagione (sarà l' Inter che per me ci supererà quest' anno), ormai questa merda di affarista si è smascherato, il progetto non esiste (e i giocatori l'hanno compreso; tutte cazzate, come lo stadio nuovo e la realizzazione di strutture promesse a Benitez, che se ne andrà, per valorizzare il settore giovanile) e la gente comincerà a non andare più allo stadio. Farà la fine dell' Atalanta, restando a vita in mezzo alla classifica di Serie A. Poi, figurati se un arraffasoldi di merda come questo, permetta ad altri di venire a servirsi nella sua mangiatoia, ma quali altri soci sta a cercà? E i quinquenni se li infilasse in culo, lui e quel mongoloide del figlio...

Anonimo ha detto...

il campionato è appena iniziato...dopo la prima giornata si parlava dell'inter come la solita squadra incompiuta, oggi dopo un 7-0 al Sassuolo è già superiore al napoli....mah!
noi non abbiamo i soldi di Berlusconi, Thohir, Agnelli, Pallotta&co, Della Valle....MA LO VOGLIAMO CAPIRE O NO????
per me De Laurentiis deve andare via.... e se sono vere le voci di investitori stranieri...ben vengsano!!!!!
Benitez, dal canto suo, si è reso conto di ciò e sa di non poter ambire a niente...per questo non vuole rinnovare.
Il nostro stesso CT sa anche che se non siamo tutti uniti (e lo ha anche detto) faremo molto peggio di quanto ci possiamo aspettare!
Ed ancora....La componente motivazionale è fondamentale per un giocatore...immaginate sto povero di David Lopez con che paura di sbagliare entrerà in campo dopo l'accoglienza di MERDA che gli è stata offerta DAI TIFOSI e dai giornalisti!!!

Anonimo ha detto...

ALLORA DICE BENE ANTONIO TAGLIALATELA DELLE 9:45....BASTA!!!!! SE TUTTI SIAMO DACCORDO CHE E' SOLO UN LORO BUSINESS, BASTA!!!!!!! DIAMOCI UN PUGNO ALLO STOMACO IL SABATO O LA DOMENICA E DISERTIAMO TUTTO, MA FACCIAMOLO!!!!! CARI MIEI, A FINE MESE NOI STIAMO AFFOGANDO E LORO NO....PERCHE' LA NS. "PASSIONE" SI TRASFORMA IN SOLDI CONTANTI PER QUESTI INFAMI.....BASTA!!!!...E L'OFFERTA MEDIASET, E PAGHI 6 MESI LA META', E SKY TI REGALA IL DECODER.....EEEEE....STI' CAZZI!!!!!!!!!.....BASTAAAAAAA!!!!!

Versione mobile