sabato 13 settembre 2014

0 De Magistris: “Era viva l’ipotesi di un nuovo stadio a Bagnoli ma De Laurentiis ha spinto per..."


Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha parlato della questione San Paolo e della sua ristrutturazione ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

VALUTATE TANTE IPOTESI PER LO STADIO - “Lo stadio è un tema che ho molto a cuore. Ci sono state tante possibili soluzioni che abbiamo valutato. Abbiamo, per esempio, considerato anche l’idea di costruirne uno nuovo in una zona diversa da Fuorigrotta. La proposta più allettante e brillante era quella di Bagnoli, dove tra l’altro devono essere svolti numerosi lavori di ricostruzione”.

LA RISTRUTTURAZIONE DIPENDE DA ADL - “Il presidente del club azzurro, Aurelio De Laurentiis, in un colloquio mi ha espresso la forte voglia di voler continuare a giocare al San Paolo e la giunta ha dato il proprio appoggio. Ovviamente ora tocca soltanto a lui, la ristrutturazione dipende anche dal suo ruolo. La palla è nelle mani della società, che tra l’altro ha presentato un progetto ambizioso e importante che interessa anche la zona circostante la struttura. Ci sono state date delle importanti garanzie, la delibera è stata rilasciata e il termine di scadenza è il 31 marzo 2015. Siamo molto fiduciosi a riguardo”.

Fonte: CanaleNapoli


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile