lunedì 8 settembre 2014

0 Gazzetta, focus ingaggi: il più pagato è De Rossi (6,5) davanti a Higuain (5,5)


L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport analizza come ogni anno la situazione relativa agli ingaggi dei club della massima serie e prosegue il trend al ribasso. 849mln di euro il monte ingaggi lordo della Serie A che nel 2011 era addirittura a quota un miliardo e cento milioni di euro.

Tra i club in crescita c'è solo la Juventus che raggiunge quota 118mln di euro, a causa degli aumenti già concordati e che salirà ulteriormente con il ricco adeguamento a Pogba che raggiungerà il leader Tevez a 4,5mln di euro. Con 98mln di euro al secondo posto c'è la Roma che ha riconosciuto un adeguamento a protagonisti del ritorno in Champions come Pjanic e Gervinho, ma il più pagato del campionato è De Rossi (6,5) davanti al napoletano Higuain (5,5).

Scende il Milan che senza Champions ha abbassato gli ingaggi da 105 a 94mln di euro grazie alle partenze di Balotelli, Kakà e Robinho. I tagli più evidenti sono dell'Inter che dopo essere scesa a 95mln di euro in questa sessione di mercato è arrivata sino ai 70mln grazie all'addio degli ultimi eroi del triplete che danno respiro a Thohir che deve far fronte all'ingente indebitamento. Pochi cambiamenti per Napoli, Fiorentina e Lazio che fanno prevalere il rigore. Sale a 28mln di euro il Sassuolo mentre il Parma ora è 20 rispetto ai 29mln dell'anno scorso.

Fonte: Tuttomercatoweb.com


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile