venerdì 5 settembre 2014

0 "Ripartiamo insieme": Benitez, De Laurentiis e la squadra firmano il patto Napoli


Dagli appelli ai fatti: scatta la fase due dell’operazione riscossa, che entrerà nel vivo dopo la sosta e impegnerà tutto il Napoli in una sfida di cruciale importanza per il futuro, la riconquista dei tifosi. Prima Benitez, poi i giocatori e per ultimo De Laurentiis hanno chiamato a raccolta nei giorni scorsi i sostenitori azzurri, chiedendo una tregua dopo la bruciante delusione per l’uscita dalla Champions. C’è tutta una stagione davanti e rimangono comunque quattro obiettivi da inseguire: scudetto, Europa League, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Ma l’ambiente è ancora molto depresso e la vittoria nel debutto in campionato sul campo del Genova è servita solo a sgonfiare un po’ il vento della protesta. Serve molto di più per riportare il sereno intorno alla squadra. È un calendario intenso, non impossibile: da trasformare con una striscia di risultati positivi in un trampolino di lancio. A Castel Volturno hanno fiutato la chance e sono cominciate le grandi manovre. Dai prossimi cinque esami può dipendere il futuro.

Fonte: Repubblica


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile