domenica 7 settembre 2014

0 Serie A, ecco la formazione degli 'indesiderati': c'è anche un ex azzurro


ROMERO, DAL MONDIALE ALLA TRIBUNA - Dal portiere della Sampdoria Sergio Romero, reduce dal prestito al Monaco e da un Mondiale da protagonista assoluto con Argentina, che il suo agente Mino Raiola ha provato, senza fortuna, a cedere ovunque per conto del club blucerchiato. Addirittura Liverpool e Manchester United si sono visti sbattere la porta in faccia dal numero 1 sudamericano, che non ha fatto sconti sull'ingaggio e continuerà a pesare fino a giugno sulle casse della Samp con i suoi 3,4 milioni lordi di stipendio. Tanti i difensori in esubero, in particolare nelle formazioni più importanti della nostra Serie A, dallo juventino Marco Motta (rientrato dal prestito al Genoa ma praticamente ai margini del progetto di Allegri e destinato a sua volta ad andare in scadenza a giugno 2015),all'interista Campagnaro, per il quale Genoa e Samp avevano dato vita a un derby, finendo con i milanisti Zaccardo e Mexes.


ZACCARDO E GUARIN, I "GUASTAFESTE" - Il primo non ha accettato il ritorno a Parma, contribuendo a far saltare l'operazione Biabiany-Milan, il secondo è rimasto come unico baluardo tra i giocatori con uno stipendio di 4 milioni di euro netti (Balotelli, Robinho e Kakà sono partiti) e ha rifiutato tutte le soluzioni proposte dal club rossonero. Ha anche rifiutato di rinnovare spalmando gli emolumenti per le prossime stagioni e Inzaghi ha già fatto capire che difficilmente conterà su di lui quest'anno. Milan e Inter tornano protagonisti a centrocampo con Essien da una parte e i nerazzurri Kuzmanovic e Guarin(che ha impedito all'Inter di chiudere la campagna acquisti con un altro attaccante) dall'altra "trattenuti" controvoglia, in assenza di proposte convincenti per liberarsi dei loro cartellini. In mediana trova spazio anche il laziale Gonzalez, molto vicino al trasferimento al Parma nell'ultimo giorno di mercato, mentre in attacco i nomi più celebri sono quelli dei romanisti Ljajic e Borriello e di El Hamdaoui della Fiorentina, che da fuori rosa è stato immediatamente reintegrato dopo la notizia del lungo stop di Giuseppe Rossi.

Ecco l'ipotetica formazione degli "indesiderati" della Serie A:

Romero; Motta, Campagnaro, Mexes, Zaccardo; Essien, Guarin (Kuzmanovic), Gonzalez; Ljajic, Borriello, El Hamdaoui.


Fonte: Calciomercato.com


0 commenti:

Feeds Comments

Versione mobile