giovedì 11 settembre 2014

4 Zaza, parla il padre: “Simone è stato a un soffio dal Napoli, era praticamente fatta”


E’ il suo momento. Simone Zaza si è preso la nazionale dopo le due ottime prove coronate da un gol importante realizzato alla Norvegia nella sfida di Oslo. Il padre dell’attaccante del Sassuolo ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere dello Sport nelle quali svela come il figlio sia stato vicino a vestire la maglia del Napoli:

“Simone tiene molto a far sapere che lui è di Metaponto, frazione di Bernalda, il paese che si vede lassù. A Policoro è solo nato perché lì c’è l’ospedale ma è qui che ha gli amici veri, gli affetti. Aveva tre anni quando l’ho portato con me al Metatur, il camping che gestisco da sempre. Palleggiava tutto il giorno, instancabile, era uno spettacolo vederlo calciare, i turisti venuti qui in vacanza lo ricordano sicuramente. Quanti sacrifici, quante amarezze, ora è tutto bello, bellissimo, ma sono stati tanti i bocconi amari. Simone non s’è mai arreso, nemmeno io. Con l’Atalanta non vi fu un buon rapporto con Osti, non fu trovato un accordo e Simone si liberò a parametro zero, con grande dispiacere di Mino Favini, il responsabile del settore giovanile che stravedeva per lui. Cosicché andò alla Sampdoria, poi le cose cominciarono ad andare bene e ora finalmente possiamo vedere che i sacrifici sono serviti a qualcosa. Per un soffio non è passato al Napoli, era fatta”.

Fonte: IamNaples.it


4 commenti:

Feeds Comments
Anonimo ha detto...

mannaggia....che peccato!!!....per un soffio!!....comunque, SOLO dal 31 Luglio al 31 Agosto, guardate quanti SOFFI ci hanno fatto sui nostri GONFI coglioni...io ne ho contati 36!!!:
Continui contatti col Liverpool: Lucas Leiva
Napoli su Candreva: offerti 15mln più Britos e Dzemaili
Riaperta la trattativa per Kramer: il Bayer chiama il Napoli
"Mertens mi ha raccontato tutto". Fellaini già ama Napoli
M’Poku: "Napoli? Il giocatore è disponibile
Fellaini, Napoli pronto all'assalto finale!
Napoli lavora per il doppio colpo: Fellaini più Diarra!
Fellaini al Napoli si potrebbe chiudere alla vigilia del campionato!
Bigon va avanti: contatti anche con Matic e Diarra!
È corsa a due tra Camacho e Diarra
Il Napoli non dimentica Arbeloa, Benitez insiste
Il Napoli comprerà due centrocampisti: sei nomi nell'agenda:Javi Garcia; Mario Suarez; Sandro, Lucas Leiva, Camacho e Diarra
LAMELA - Napoli, resiste una tentazione
Il club partenopeo è sulle tracce di Stefan Radu e di Federico Marchetti
Manolas accostato al Napoli, c’è la Serie A nel suo futuro!
Auriemma: "Napoli-Fellaini, trattativa praticamente definita!
Vermaelen, il calciatore piace anche al Napoli
E' Geofrey Kondogbia il nome nuovo per il centrocampo del Napoli
Pedullà: "Agger-Napoli, in Inghilterra ne parlano da 2 giorni"
Il Napoli è su Kostantinos Manola
l'aut aut allo United per Fellaini, alternative Xabi Alonso ed Eriksen!
Ossessione mercato….Dembele e Lucas Leiva...
Obiang-Napoli, ecco la richiesta
De Laurentiis ha chiesto Guarin all'Inter
Il Napoli su Xabi Alonso
Real Madrid offre Illarramendi al Napoli, definita la formula dell'affare!
Per la difesa spunta Nastasic
Muriel al Napoli, Zapata a Udine
Borini è il nome nuovo per l'attacco del Napoli!
Il sogno è diventato nelle ultime ore Khedira del Real Madrid
Sandro, Song e Kolo Tourè aspettano solo un sì per vestire l'azzurro!
offerti al Napoli Fabian Schar e Bruno Ecuele Manga
Napoli, tentazione Podolski
Prima il passaggio in Champions, poi l'assalto al basco Iturraspe!
DITEMI VOI SE DOBBIAMO ANCORA LEGGERE CAZZATE!!!

Anonimo ha detto...

Anonimo 17:45, inanzitutto complimenti, davvero notevole, ottimo lavoro. Ma se ti leggesse il pappone buffone rischieresti di passare per "sabotatore" per "un napoletano che non ha assorbito la napoletanità".
O magari qualche stronzo emerito di giornalista locale (o meglio, scribacchino) che ti urlerebbe che sei prevenuto, che non sei tifoso e che il nostro prrrrrrrrrrrrrrrrresidente bisogna lasciarlo lavorare.

Anonimo ha detto...

Purtroppo è lasciandolo lavorare che è diventato tanto chiatto che non esce più dalla porta!!! Vi ricordate come 5/6 anni fa se ne andò dalla riunione della Lega quando uscì il sorteggio delle partite di campionato? No? Ve lo ricordo io, si fece accompagnare con lo scooter di uno sconosciuto, ed in quell'occasione gli promise in regalo uno scooter nuovo. Se non era per quel ragazzo che dopo un anno, fu costretto a rammentargli la promessa tramite la stampa ...! Adesso, invece, va a Di Maro con l'elicottero!!! Ripeto, l'avete fatto talmente ingrassare che se ne fotte di tutti!!!

Anonimo ha detto...

Anonimo 18:41, esatto quello che scrivi, ma credo anche che la pacchia tra qualche anno per questa merda finirà, visto che alla scadenza degli attuali contratti con gli sponsor, se lo stadio sarà vuoto e i grandi giocatori mancheranno, nessuno di loro rinnoverà i contratti agli attuali valori o, meglio ancora, non li rinnoveranno proprio. E il castello di carte farà una brutta fine, sempre che non lo venda prima.

Versione mobile